Home Storie Voglio un figlio

Ho portato avanti due gravidanze nonostante una malformazione uterina

di mammenellarete - 24.01.2022 - Scrivici

incinta
Fonte: Shutterstock
Sono riuscita a portare avanti due gravidanze nonostante una malformazione uterina. Con parto cesareo ho dato alla luce il mio miracolo di nome Francesca, che ora ha 12 anni. Con lo stesso percorso in salita ho partorito un altro miracolo di nome Davide. Bisogna crederci sempre perché noi donne siamo più forti di quello che pensiamo!

A dodici anni mi hanno diagnosticato con ecografia una malformazione uterina, detta utero setto. Venne detto a mia madre che non avrei fatto fatica a rimanere incinta, bensì a portare avanti le gravidanze.

A 25 anni rimasi incinta e persi la mia bambina a 26 settimane più 4. Non mi arresi e a 26 anni rimasi incinta di nuovo. Alla 15esima settimana mi partirono le contrazioni.

Malformazione all'utero. La mia gravidanza

Mi ricoverarono e da lì iniziò il mio percorso in salita. Sempre sdraiata, presi progesterone, tractocil, cortisone. I mesi passavano e vedevo le mamme partorire gioiose, mentre io ero sempre nel dubbio.

Arrivai alla 35esima settimana più 4 e con parto cesareo diedi alla luce il mio miracolo di nome FRANCESCA, che ora ha 12 anni.

Non ho mollato e con lo stesso percorso in salita ho dato alla luce un altro miracolo di nome DAVIDE crederci sempre perché noi donne siamo più forti di quello che pensiamo!

di Elisa 

Vuoi scriverci anche tu la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE