Home Storie Voglio un figlio

Poco prima del raschiamento... il suo cuoricino batteva!

di mammenellarete - 26.04.2021 - Scrivici

ecografia-12-settimane
Fonte: shutterstock
Avevo diverse ecografie, tutte con camera gestazionale ma senza battito. Mi avevano detto che avevo un aborto spontaneo interno e quindi dovevo fare un raschiamento. Ma il giorno del raschiamento...

Non c'è battito

Ero all'inizio della mia seconda gravidanza e avevo fatto tante ecografie dove c'era camera gestazionale, ma embrione senza battito.
 
Dopo quattro ecografie senza battito, la mia ginecologa mi aveva detto che avevo un aborto spontaneo interno e quindi dovevo fare un raschiamento. Mi è crollato il mondo addosso. Sono tornata a casa e gliel'ho detto a mio marito. . .
 

La tristezza di un aborto spontaneo

 
Ho passato tre giorni con una tristezza infinita. . .  
Il lunedì mattina sono andata in ospedale con valigia a seguito per fare il raschiamento. Quando è arrivata la ginecologa ho insistito tantissimo per farmi un'ulteriore ecografia di controllo, un ultimo controllo per essere sicura che non c'era e. . . tack, il cuoricino batteva.
 
La ginecologa, mentre faceva l'eco, si è fermata, ha girato il PC verso di me e mi ha detto che il cuoricino batteva. . . Emozione infinita.
 
Ora mia figlia ha un anno. Parto naturale
Io non ho mai provato la perdita di 1 figlio. Mi sono bastati i 3 giorni più tristi della mia vita dove dovevo decidere di fare o non fare la pulizia dell'utero.
 
Di mamma Ste

Vuoi scriverci anche tu la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio. it

TI POTREBBE INTERESSARE