Home Storie Voglio un figlio

L’ecografia mammaria dai 25 anni in su come prevenzione

di mammenellarete - 26.07.2011 - Scrivici

ecografia-mammaria-400.180x120
L'ecografia al seno, grazie all'evoluzione tecnologica delle apparecchiature, diventa un esame indispensabile per la salute salute delle mammelle dai 25 anni in su. L’ecografia mammaria, infatti,  è considerata altamente affidabile nello studio delle alterazioni benigne della mammella nei soggetti con seno denso tipico della giovane età.

Nelle donne con età inferiore a 30 anni, soprattutto in coloro che stiano programmando una gravidanza, l’ecografia deve essere considerata l’esame senologico di prima istanza, a completamento della visita clinica. L’ecografia può essere infatti conclusiva; in presenza di dubbi, si procederà a un approfondimento grazie a una mammografia.

In che cosa consiste l'ecografia mammaria?

Ti potrebbero interessare anche...

L'esame ecografico mammario, come tutte le ecografie, si avvale dell'utilizzo di un ecografo a ultrasuoni e di una sonda, lineare o convessa, lunga 5 centimentri di minimo. L'esame risulta non essere doloroso.

La paziente, dopo aver presentato tutta la documentazione pregressa e aver motivato la ragione del controllo, verrà esaminata supina e a torace scoperto. Stesa su un lettino, la paziente terrà le braccia verso l'altro, in particolare con il braccio corrispondente alla mammella indagata steso verso l'alto e piegato verso il capo, con la mano sopra la testa.

Verrà applicato sui seni del gel per favorare il passaggio degli ultrasuoni e la sonda verrà fatta passare, pigiando lievemente su tutte le zone della mammella: l’areola, i capezzoli e i cavi ascellari, al fine di ottenere delle immagini in tempo reale sul monitor dell’ecografo.

L'ecografia va effettuata in tutti i casi in cui vengono riscontrati noduli palpabili, modificazioni di forma evidente del seno, secrezioni del capezzolo, processi infiammatori che potrebbero portare a una mastite, traumi.

Consulta la breve guida per sapere a quali esami sottoporre il tuo seno a seconda dell'età.

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati