Home Storie Voglio un figlio

Inseminazione artificiale: "dopo tanti tentativi, alla fine sono rimasta incinta naturalmente"

di mammenellarete - 31.07.2014 - Scrivici

donnaincinta.180x120
Ciao a tutti, leggo sempre le vostre storie e così ho pensato che anche la mia poteva essere utile o interessante! Vi racconto la mia esperienza. Io e mio marito, dopo otto anni di fidanzamento, ci sposiamo nel 2010! Subito decidiamo di non avere figli, ma dopo qualche mese la voglia di maternità è troppo grande, quindi decidiamo di provarci. Passano i mesi, ma la cicogna non sembra bussare alla nostra porta. Dopo un anno di tentativi, decidiamo di fare dei controlli. E' tutto ok, non esiste nessun impedimento per cui non si può avere un bimbo. Così ci dicono di continuare a provare con rapporti nei giorni fertili.

Passa un altro anno, ma nulla, il mio ciclo è sempre regolare. E, ahimè, i pancioni intorno continuano a moltiplicarsi, ma io niente! Proviamo a cambiare ginecologo, il quale stavolta ci consiglia di fare dei cicli di inseminazione artificiale. Ne facciamo TRE, ma un figlio continua per voi a restare un sogno!

 

Cambiamo ginecologo per l'ennesima volta: quest'ultimo ci fa provare delle pastiglie alle erbe prima di fare l'ennesima inseminazione. Ma anche questa volta il ciclo si presenta puntuale! Così decido di svuotare la testa dopo aver speso soldi, energia e dopo essermi imbottita di ogni tipo di ormoni, dico basta. Se arriverà un figlio, arriverà, altrimenti vorrà dire che il destino vuole questo per me!

 

Dopo qualche mese ho un ritardo di una settimana. Nonostante i dolori, che sembrano mestruali, faccio il test e questa volta è positivo! Io e mio marito non riusciamo a crederci e pensiamo che quel sogno possa svanire da un momento all'altro.

 

Invece no: vivo una gravidanza splendida, senza nausee e senza nessun tipo di problema. E dopo 9 mesi ad immaginare come sarà la nostra principessa, dopo 33 ore di travaglio e un parto cesareo, nasce Alexia: 3700 kg per 52 cm di immensa gioia! Ora la nostra cucciola ha 13 mesi… ed è un vero terremoto!

 

Forse è questione di testa, o forse no. Il destino o Dio ha voluto questo per noi, ma non mollate mai. Credete sempre nei vostri sogni!

 

di mamma Marilena

 

(storia arrivata all'email redazione@nostrofiglio.it)

 


Mamme con data di scadenza: no alla fecondazione assistita oltre i 43 anni
La mia storia di Pma: la scelta del centro

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it

 

articoli correlati