Home Storie Voglio un figlio

I figli del miracolo

di mammenellarete - 05.03.2021 - Scrivici

gemelli-omozigoti
Fonte: Shutterstock
Un lungo percorso per cercare una gravidanza. Delle perdite e... ora quei due cuoricini hanno 5 anni e mezzo ed io, che sono la loro Mamma, ne sono perdutamente innamorata!!!

I miracoli possono avvenire

Diciamo che se 6 anni fa o poco più la situazione fosse stata quella odierna il miracolo non sarebbe avvenuto! Eh sì perché la nostra storia è stata caratterizzata da tutto un incastro di eventi grazie ai quali sono riuscita a raggiungere lo scopo della mia Vita da cui ormai non riuscivo più a sfuggire: diventare Mamma!

Avevo tergiversato per anni

Per anni avevo tergiversato: prima la voglia di divertirsi, poi la realizzazione sul lavoro, poi un compagno che non mi dava gli input giusti e infine il non sapere che i figli arrivano più facilmente se si hanno al massimo trent'anni (così dicono le statistiche e lo confermano i medici). All'età di 37 anni ci siamo decisi e messi d'impegno: primi rapporti mirati, visite di controllo, spermiogrammi, esami di tutti i tipi….ebbene sì! Quando finalmente ci decidemmo il figlio non arrivò… e passavano i mesi… è un problema psicologico… no è colpa di lui… no sono io… il fatto era che non ero mai rimasta incinta nemmeno per sbaglio e sentivo che cominciava ad aprirsi una voragine in cui piano piano cadevo. Quando andavo dalla psicoterapeuta dicevo per prima cosa: "Voglio un figlio" come una bambina a cui manca terribilmente la sua bambola preferita. E allora proviamo con la procreazione medicalmente assistita visto che anche la mia più cara amica d'infanzia aveva tentato quel percorso… dopo bombe di ormoni un'amara scoperta… del mio patrimonio ovarico solo una cellula mi era rimasta!!! Praticamente a un passo dalla menopausa… un incubo! Facevo parte di quella percentuale della popolazione femminile destinata alla perdita della possibilità di essere Mamma e combattevo con il mio " Io" a cui sembrava impossibile di essere stata così stupida a non averci pensato prima… Andò male ed io peggio. Proviamo con l'adozione? E iniziamo i corsi ma c'era qualcosa che ci spaventava: non eravamo abbastanza "bravi" e desiderosi di accogliere nella nostra vita un bambino che non sentivamo nostro…

Proviamo con l'ovodonazione

Era agosto quando feci richiesta ad una clinica in Spagna per un consulto per ovodonazione… e viaggi e visite e… si può fare!!! Ma non era garantito che ce la facessimo. Infatti al primo tentativo gli embrioni non si erano adeguatamente formati e tornammo a casa con le lacrime agli occhi….

Gennaio 2015. Ci riproviamo… il mio compagno era andato da solo in aereo a estrarre il suo seme perché potessero fecondare gli ovuli… poi tornammo insieme per l'impianto… e nel frattempo ecografie perché l'utero avesse l'endometrio con i mm di spessore adeguati… la dottoressa disse che gli embrioni erano perfetti…"basterebbe che almeno uno si attaccasse"….

Sono incinta! Ma avevo 43 anni...

Esami del sangue con le beta cresciute in modo esponenziale: Sono incintaaaaaaaaaaaaa

"43 anni: difficile signora che riesca a portare avanti una gravidanza con ovodonazione" un ginecologo dell'ospedale dove andai per delle perdite di sangue….

Il giorno dopo ecografia di controllo da un medico fantastico: 2 cuoricini che battevano.

E ora quei due cuoricini hanno 5 anni e mezzo ed io, che sono la loro Mamma, ne sono perdutamente innamorata!!!

Credo che qualcuno, forse il Papà che non ho più da quando avevo 15 anni, mi abbia aiutata…..

Un abbraccio a tutte quelle donne che stanno combattendo la mia stessa lotta… so quanto possa essere devastante!!!

Ma il miracolo può avvenire….

Firmato: Una Mamma

(Vuoi scriverci la tua storia? Per vederla pubblicata sul sito, mandala a redazione@nostrofiglio.it)

TI POTREBBE INTERESSARE