Infertilità

Incinta alla prima Fivet

Di mammenellarete
pancione
29 Giugno 2015
Dopo una serie di aborti spontanei, nel 2014 feci una Fivet a Lugano. Fu un periodo difficile e doloroso. Finalmente nel 2015 nacque mia figlia. Ho deciso di scrivere la storia mia e di mio marito perché entrambi vogliamo portare alle famiglie che sono nella nostra situazione il messaggio che "volere è potere". Mai dire mai nella vita: una soluzione si trova sempre. 
Facebook Twitter More

Io e mio marito ci sposammo nel 2008 e, di comune accordo, decidemmo di aspettare un paio di anni prima di diventare genitori.

 

Io avevo avuto molti problemi in famiglia. Purtroppo i miei genitori, mentre io e mio marito eravamo fidanzati, si erano ammalati di tumore e la mia mamma dopo anni di sofferenza non riuscì a farcela. Mio padre oggi, grazie a Dio, sta bene.

 

Avevo dovuto pensare molto a loro e a mia sorella che era in piena età adolescenziale. Fu una tragedia! Quindi, una volta sposati, decidemmo di goderci un po' il matrimonio. Finché una mattina scoprii di essere in dolce attesa. Eravamo felicissimi.

 

Purtroppo, alla sesta settimana di gravidanza, ebbi un aborto spontaneo. Mi dissero in ospedale che con la prima gravidanza può accadere. Quindi io e mio marito decidemmo di riprovarci. Dopo quasi un anno riuscii a rimanere incinta.

 

Ma purtroppo alla sesta settimana ebbi un altro aborto. Iniziai allora una serie di esami medici e i dottori si "accanirono" su mio marito, sostenendo la teoria che il problema si verificava a causa sua, che aveva i "soldatini" lenti.

 

Quindi gli diedero dosi di ormoni e antibiotici da assumere. Rimasi incinta nuovamente ma... nessuno si accorse in tempo che la mia gravidanza era "extrauterina". Quando mi sentiI male, mi operarono d'urgenza asportandomi la tuba. A quel punto mi dissero che l'unica soluzione per rimanere incinta, visto che la tuba che mi era rimasta era quasi chiusa, era affrontare una fecondazione assistita.

 

Andai in depressione, poiché avevo paura che la stimolazione ovarica mi portasse un tumore al seno come lo aveva avuto mia madre. Mio marito mi diede tutto il tempo per ragionarci sopra, finché non decisi che volevo provarci.

 

Il 27 giugno del 2014 feci una Fivet a Lugano. Finalmente, il 31 marzo 2015 nacque la nostra bambina, Gaia. (Leggi anche: Fivet e incinta)

 

Io e mio marito raccontiamo spesso la nostra storia perché vogliamo portare alle famiglie che sono nella nostra situazione il messaggio che "volere è potere". Mai dire mai nella vita: una soluzione si trova sempre. Basta trovare le persone giuste!

 

di mamma Enza

 

(storia arrivata alla email redazione@nostrofiglio.it)

Aborti spontanei, ripetuti... e poi incinta! 

Come superare un aborto spontaneo 

 

Incinta dopo due aborti 

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

LE ULTIME STORIE