Ovaie micropolicistiche

Mi dissero che non potevo avere figli e ora sono madre di tre bambini

Di mammenellarete
ipa_d91k4g

27 Settembre 2017 | Aggiornato il 22 Agosto 2018
Dopo più di un anno di tentativi per rimanere incinta mi dissero che avevo le  ovaie micropolicistiche e che non avrei potuto avere figli in maniera naturale. Ma dopo un paio di mesi di amenorrea, solo per scrupolo, feci il test. E risultò positivo. 

Facebook Twitter Google Plus More

Buongiorno! Sono  mamma di tre splendide creature. Ecco la mia storia.

Dopo quattro anni di convivenza insieme al mio compagno decidemmo di mettere su famiglia.

Così a dicembre 2007, avevo 26 anni, smisi di prendere la pillola.

I mesi passavano, ma il nostro bambino non arrivava e noi cominciavamo a farci mille domande.

Dopo un anno di tentativi, ci rivolgemmo ad una ginecologa. Per prima cosa mi fece fare l'isterosalpingografria; poi ci mandò in un centro specializzato per far fare al mio compagno uno spermiogramma. Risultò tutto ok.

Alla visita successiva, mi disse che avevo un fibroma. Così decisi di rivolgermi a un altro ginecologo per avere un secondo parere.

 

Il secondo medico, dopo la prima visita, mi diede il responso: ovaie micropolicistiche e nessun fibroma.

Dopo 27 anni scopro la causa delle mie amenorree e di altri problemini.

Mi dice subito che sarà impossibili avere figli in maniera naturale.

Una mazzata. Ma la speranza è l'ultima a morire!

Cominciammo subito con una cura per stimolare l'ovulazione.

Poi, dopo due mesi e un giorno di amenorrea, decisi tanto per scrupolo di fare il test. Era il novembre del 2009.

E sorpresa: risultò positivo!

Ero così felice, piangevo dalla gioia. E il mio compagno era al settimo cielo!

 

Quando lo dissi al ginecologo, esclamò: "Ma è un miracolo".

Non lo so, non credo si tratti di miracolo, non siamo molto credenti, penso piuttosto che fosse arrivato il momento: eravamo più sereni e forse ci eravamo rassegnati ed eravamo pronti a tentare altre strade in caso non fosse arrivato; inoltre siamo rimasti sempre uniti davanti agli ostacoli.

Comunque a giugno 2010 dopo una gravidanza meravigliosa eccolo venire al mondo il nostro bambino!

Era bellissimo! Una settimana prima del suo primo compleanno, dopo altri mesi di amenorrea, mi sentivo strana, percepivo in maniera fastidiosa qualsiasi odore, pensai di fare un test e  anche questa volta positivo. A dicembre del 2011 con un mese di anticipo arrivò il nostro secondo bellissimo bambino.

 

E dopo quattro anni e poco più di sei mesi di amenorrea ebbi di nuovo la sensazione di percepire gli odori in maniera intensa e fastidiosa. Ho rimandato l'ultimo test di un paio di mesi,  avevo paura, questa volta speravo che le sensazioni fossero sbagliate. E invece no: il terzo test era positivo. E la mia meravigliosa bambina è nata a gennaio 2016.

 

Storia di una mamma, editata dalla redazione

 

Vuoi scriverci la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio.it
LE ULTIME STORIE