Amniocentesi

SELEZIONA:
neonato1
Storia
Gravidanza con probabili malformazioni genetiche: "Non ho voluto fare l'amniocentesi"
Ero incinta e felicissima, ma un giorno i dottori mi dissero che il bimbo era a rischio e che avrebbe potuto avere la sindrome di down, con un difetto cardiaco, con qualche malformazione. Trascorsi la mia gravidanza sempre triste, avevo continuamente con le mani sul pancione, parlavo ore intere con il piccolo, lo rassicuravo, dicendogli che lo amavo incondizionatamente. Scelsi anche di non fare l'amniocentesi. Per fortuna, al momento del parto il mio campione lottò insieme a me e insieme riuscimmo a vincere tutti i pronostici: lui era lì, sano, che urlava, e non aveva nessun difetto! 
analisi
Test genetico Prenatal Safe
Il test Dna fetale mi ha dato un falso positivo. Il bimbo è sano
Nel corso della seconda ecografia, la ginecologa mi suggerì di fare, come test genetico alternativo a quelli tradizionali invasivi, il "Prenatal safe". Chiesi che il risultato mi fosse inviato per mail e scoprii la triste verità: rischio di monosomia X superiore al 99%. In seguito, venni a conoscenza, dopo ricerche approfondite, che il mio esame era un falso positivo e che la mia bimba era sana. Condivido la mia esperienza soprattutto per quelle future mamme che stanno valutando di effettuare un test genetico non invasivo come il "Prenatal safe".