Home Storie Storie del parto

Parto cesareo urgente e doppio giro di cordone intorno al collo. La mia storia

di mammenellarete - 18.06.2021 - Scrivici

neonato-2
Fonte: Shutterstock
A 34 settimane mi hanno fatto un parto cesareo urgente. Mio figlio è nato con doppio giro di cordone al collo. E' stato ricoverato in Tin per 20 giorni e in neonatologia per 8 giorni. Ora ha 3 anni ed è magro, ma grazie a Dio sta bene.

Spero che la mia storia possa essere d'aiuto alle altre mamme. Dopo circa cinque anni di tentativi e test negativi, finalmente nel 2017 a maggio ricevetti il regalo di compleanno: test positivo. Fin dalla prima ecografia il mio ginecologo mi fece iniziare a fare punture a base di progesterone, perché gia dall'inizio il feto cresceva piccolo.

Ogni mese era un'ansia quando arrivava il periodo dell'ecografia. Infatti già prima di fare la morfologica il ginecologo mi informò del fatto che stavo andando incontro ad una gravidanza a rischio. Mi trovò poco liquido quindi mi impegnai a bere cinque litri di acqua al giorno e intensificai altre punture. Mi disse che non avrei superato le 26 settimane.

Immaginate l'ansia e i pianti. Fu una gravidanza tanto desiderata, ma tanto complicata. Ringraziando Dio superai le 26esima settimana. Intensificai le visite... e dalla trentesima settimana iniziai a fare punture di Bendalan.

Il medico mi disse che il bimbo iniziava a non crescere più e che comunque sarebbe dovuto nascere prima del tempo. Immaginate l'ansia.

Parto cesareo urgente e doppio giro di cordone intorno al collo. La mia storia

Alla 33esima settimana il medico mi mandò con urgenza in ospedale dicendomi che il bambino era fermo con il peso da un paio di giorni. In più stavo andando incontro ad una gestosi. A 34 settimane mi fecero parto cesareo con urgenza.

Il liquido iniziava scarseggiare. Il piccolo nacque con doppio giro di cordone al collo ed era un piccolo batuffolo di 39 cm e 1.400 kg. Fu ricoverato in Tin per 20 giorni e poi passò in neonatologia per 8 giorni.

Grazie al mio ginecologo con le somministrazioni di Bendalan non c'è stato bisogno di nessun macchinario per la respirazione. Il bebè respirava da solo. Ora ha 3 anni continua a crescere magro, ma grazie a Dio sta bene.

di Anna

(Vuoi scrivere anche tu la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio.it)

TI POTREBBE INTERESSARE