Home Storie Storie del parto

Ho scoperto di essere incinta per caso: ero già a 29 settimane

di Sara De Giorgi - 28.10.2020 - Scrivici

neonato
Fonte: Shutterstock
Mi avevano detto che non avrei potuto avere figli. E invece ho scoperto di essere incinta quando ero già a 29 settimane. Il 17 gennaio 2018 è nato Samuel, un bellissimo bimbo di 3,490 Kg di dolcezza.

Tutto è cominciato nel 2005. Il ciclo non arrivava già da un po' di mesi! Feci visite e analisi e il risultato fu "ovaio policistico!". Iniziai a prendere la pillola come terapia! Nel 2009 mi sposai, ma i bimbi non venivano! Iniziai con le solite visite e analisi, girai un po' di ospedali... fino ad arrivare a Roma!

La risposta che non volevo ricevere fu: "Signora, lei non può avere figli". Fu una coltellata al cuore. Io desideravo un figlio! Ci furono molte incomprensioni con la mia ginecologa che alla fine iniziò a trattarmi male, dicendomi che se volevo un figlio dovevo andare solo a fare l'inseminazione artificiale. Dissi di no!

Se il mio destino era stato scritto così, che non potevo avere bimbi... di certo non sarei andata contro natura! Cambiai ginecologa e anche per lei il risultato non mutava. L'esito era sempre quello! Mi prescrisse di assumere acido folico, uno la mattina e uno la sera... ma nulla!

Continuai la mia vita, tra dieta e palestra! Il ciclo sparì di nuovo, ma ormai ero abituata a tre mesi sì e quattro no... Verso la metà di ottobre 2017 iniziai a vedere un pancino sospetto, ma non diedi peso perché sono cicciotella di mio.

Il mio parto... improvviso!

Ero alla Sagra della Castagna e decisi di andare a comprare l'ennesimo test di gravidanza. Tanto erano sempre negativi! E così il 16 ottobre 2017... feci il test, che risultà positivo! Non ci credevo... eh sì, le Beta mi dicevano che ero di due mesi! Tutto okay, iniziai a prenotare le visite. Parlai con l'ostetrica e aveva qualche dubbio, mi fece l'ecografia... e il ginecologo mi disse guardando il monitor: "Oddio che capoccione, questa sta per partorire!".

Io lo guardai incredulo e gli dissi: "Mi stai prendendo in giro?". "No, Signora guarda le due manine e i piedini. Lei è incinta di 29 settimane!". Ero scioccata! Alla fine di tutto dovetti prenotare tutte le visite in privato. Chiamai la ginecologa, non capì subito che ero io la paziente che non poteva avere figli... e le chiesi di consigliarmi una struttura per fare una flussimetria.

Visita fatta! Era un maschietto... e stava bene! Io anche stavo bene, nessun sintomo, nessuna voglia...! Ora toccava dirlo a tutta la famiglia di questa notizia...! Il 17 gennaio 2018 è nato Samuel, un bellissimo bimbo di 3,490 Kg di dolcezza!  

di Annalisa

(storia arrivata come messaggio sulla pagina Facebook di Nostrofiglio.it)

Vuoi scriverci la tua storia? Manda una email a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE