Home Storie Storie del parto

Sono nata a 33 settimane: "Mi chiamo Zoe e il mio nome significa vita"

di mammenellarete - 30.09.2016 - Scrivici

prematuro.600
Fonte: Pixabay
"Sono nata a 33 settimane, pesavo 1610 grammi. Mi portarono subito in una culla tutta trasparente. Stavo bene, dovevo solo prendere un po' di peso e poi sarei potuta andare a casa. Finalmente dopo 26 giorni mi dimisero e da quel momento non mi sento più sola, c'erano la mamma e il papà! Oggi compio 2 anni e 4 mesi e sono una monella numero uno! Ah, mi chiamo Zoe, il mio nome significa Vita".

Eravamo in tre nella pancia della mia mamma, io e mia sorella in un bilocale, l'altro nella dependance a fianco. Di quello che stava da solo conosco solo il pulsare di una lucetta, poi di colpo si è spenta, è volato via così in un soffio.

La mia mamma lo chiama Lampeggino. Io e mia sorella continuiamo la nostra convivenza felici, giochiamo e ci facciamo i dispetti (io di più, per dire la verità). Io cresco bene, mia sorella fa un po' di fatica, è piccina lei. Un giorno sento la mia mamma piangere tanto e ci dice che dovranno dividerci...

Dicono che sia per provare a salvarci, ma a salvarci da chi? Da cosa? Oh mammina io non capisco, sono ancora piccolina! Mi fido e la sera stessa costruiscono un muro nel bilocale che condivido con la mia sorellina. Mi dispiace non vederla più, ma continuiamo a sentirci e a bussare.

Poi una brutta mattina, quando avevamo appena compiuto 25 settimane, mi saluta e mi dice: "Sei tu la forza della mamma e del papà, non mollare!" e se ne è andata... chissà, magari ora è con Lampeggino...

Sono rimasta sola, avevo paura là da sola, che faccio? Nasco? Ci provo, ma mi fermano, forse è meglio così, sento dire che devo resistere almeno fino a 30 settimane. Ok, rimango, devo far vedere alla mamma e al papà che sono obbediente altrimenti chi li sente poi?

Una notte però decido di evadere, faccio uscire un piedino e faccio prendere un bello spavento a tutti! Sono proprio una monella! Portano la mia mamma su un lettino, sento un gran trambusto poi di colpo una luce fortissima... ma che succede?

Oddio! Ma quella è la mia mamma da fuori! E quello è il mio papà! Quindi sono nata!! Compio 33 settimane, peso 1610 grammi. Quindi mi portano in una culla tutta trasparente. Stavo bene, devo solo prendere un po' di peso e poi sarei potuta andare a casa. Finalmente dopo 26 giorni vado a casa e da quel momento non mi sento più sola, ci sono la mamma e il papà!

Oggi compio 2 anni e 4 mesi e sono una monella numero uno! Ah, mi chiamo Zoe, il mio nome significa Vita.

di Manuela

(storia arrivata alla nostra pagina Facebook)

Ti potrebbe interessare:


Parto pretermine a 33 settimane
Ho partorito a 26 settimane... e ce l'abbiamo fatta!

Parto a 31 settimane: "sono felice di essere mamma di un bellissimo bimbo prematuro"

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

Aggiornato il 22.05.2018

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati