Home Storie Storie del parto

Sofferenza fetale: che spavento!

di mammenellarete - 17.03.2014 - Scrivici

gravidanza-pancione1.180x120
Salve a tutti! Volevo raccontare anch'io la mia storia. Dopo un aborto spontaneo a giugno 2010, sono rimasta di nuovo incinta a novembre dello stesso anno. Non è stata una gravidanza facile, gli ultimi 3 mesi li ho passati praticamente sempre a letto per collo dell'utero accorciato e contrazioni. A 37 settimane e 1 giorno mi hanno tenuta ricoverata per 2 giorni per quello che poi si è rivelato un falso travaglio. Il 19 luglio (37 e 3) mi sveglio con forti dolori, la pancia bassissima e

una stranissima sensazione... aspetto fino al pomeriggio quando mi rendo conto che il mio bambino si muoveva pochissimo (cosa alquanto strana) e che avevo la febbre a 38. Mi attaccano al monitoraggio e lì scopro che il mio bambino è ancora vivo ma che ha una forte sofferenza (180 battiti al minuto).

 

Nel giro di 2 ore mi ritrovo davanti alla sala operatoria dove, prima dell'intervento, rompo le membrane!

 

Dopo circa un quarto d'ora nasce il mio bambino, che non sento piangere! Potete immaginare la mia preoccupazione. Dopo pochi interminabili minuti arriva una dottoressa che mi dice: l'apgar all'inizio era 6 ma ora, dopo un po' di ossigeno, era salito a 10! Meno male.

 

Poi però, per maggiore sicurezza, lo portano alla sub intensiva neo natale per monitorarlo,visto che io avevo la febbre. E fin qui tutto logico... fino a che mi dicono che il bambino già sta in incubatrice e che si sono "scordati" di farmelo vedere! Ma ci rendiamo conto? Ho visto mio figlio il giorno dopo.

 

Fortunatamente è andato tutto bene... mio figlio ha 20 mesi e sta bene, nonostante l'abbia allattato pochissimo (ah, dopo 4 giorni dal cesareo ho avuto un'infezione alla ferita con febbre a 39 ;) :P ).

 

Non smettiamo mai di lottare e fidiamoci del nostro istinto di mamme!

 

di Sara

 

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

 

Ti potrebbe interessare:

 

 

redazione@nostrofiglio.it

 

Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it

 

Anche tu aspetti un bambino? Ti potrebbero interessare gli articoli sulla Gravidanza di nostrofiglio.it

 

articoli correlati