Prematuro

Il mio parto prematuro. La storia del mio coraggioso bimbo

Di mammenellarete
neonato

09 Marzo 2018
Ventisei anni fa partorii mio mio figlio quando ero alla venticinquesima settimana di gravidanza. Lui fu ricoverato in Tin e purtroppo dovette subire diversi interventi di crioterapia. Oggi mio figlio è un ragazzo alto un metro e novanta. Purtroppo ha appena subito due operazioni per il distacco di retina. Spero che vada tutto bene, io sono fiduciosa.

Facebook Twitter Google Plus More

Mio figlio è nato alla 25esima settimana. Anzi dovrei dire... i miei figli. Sì perché erano gemelli, ma purtroppo la femminuccia non sopravvisse e ci lasciò dopo due giorni.

 

Mio figlio lottò con tutto se stesso. Trascorse quattro mesi in Terapia intensiva Neonatale dopo la nascita, ebbe anche qualche arresto cardiaco ed edemi polmonari.

 

Purtroppo il respiratore gli rovinò gli occhi e il piccolo subì in seguito cinque interventi di crioterapia. Ebbe due ernie inguinale. E non pochi problemi per uscire da tutto questo caos...

 

Ora il mio coraggioso figlio ha quasi 26 anni è un ragazzone alto un metro e novanta. Purtroppo un occhio è rimasto compromesso fin dalla nascita e in questo periodo è stato operato due volte a causa del distacco di retina.

 

Ancora non sappiamo come andrà a finire, ma io sono molto fiduciosa e spero che possa stare bene.

 

di Mirella

 

(storia arrivata sulla pagina Facebook)

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  

LE ULTIME STORIE