Parto naturale

Parto naturale lampo: poche spinte e la mia Syria era tra le mie braccia

Di mammenellarete
ab5dp7
buchi alle orecchie neonata

29 Marzo 2018
Ho avuto un parto naturale lampo. Sono arrivata in ospedale che già la bimba era pronta per uscire. Dopo poche spinte la mia Syria è venuta al mondo.  E' stato bellissimo. Anche perché le cose improvvise e inaspettate sono le più belle! 

Facebook Twitter Google Plus More

Iniziò tutto alle 02.00 del 23 ottobre 2014 con qualche leggera contrazione. Ero quasi al termine della gravidanza.

 

Le contrazioni continuarono ad essere leggere fino alle 06.00, ora in cui mi svegliai per preparare la colazione e soprattutto per preparare la bimba più grande per andare all'asilo.

 

All'improvviso le contrazioni iniziarono a diventare un po' più forti e svegliai il mio compagno, dicendogli che avevo ancora qualche dolore. Così preparò lui la bimba per andare all'asilo.

 

Passò così tutta la mattinata. Così verso le 12.00 feci la doccia, ma dopo un'ora le contrazioni si fecero sempre più forti e più ravvicinate e iniziai a sentire la bimba che spingeva.

 

In quel momento dissi al mio compagno di chiamare il 118, perché non ce la facevo più.

Giunta in ospedale un dottore, mi controllò. La bambina era pronta già per uscire.

 

Dopo poche spinte è nata naturalmente la mia bimba. Alle 13.45 del 23 ottobre 2014. E' stato bellissimo. Anche perché le cose improvvise e inaspettate sono le più belle! La mia bimba si chiama Syria.

 

di Elisabetta

 

(messaggio arrivato all'indirizzo email redazione@nostrofiglio.it)

Ti potrebbe interessare:

Volevo un parto naturale e invece ho partorito con un cesareo
Parto naturale in una situazione surreale!
Parto naturale lampo

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it 

Anche tu aspetti un bambino? Ti potrebbero interessare gli articoli sulla Gravidanza di nostrofiglio.it

LE ULTIME STORIE