Home Storie Storie del parto

La guaina post parto: usarla o non usarla?

di mammenellarete - 03.05.2011 - Scrivici

guaina-400.180x120
Fra le varie cose da inserire nella borsa per il parto, non si sa mai se inserire la fascia contenitiva o meno: è questo infatti uno dei dibattiti totalmente al femminile e che riguarda la fase post parto di una donna. Le guaine post parto servirebbero a favorire e ad aiutare la ripresa dei muscoli addominali dopo la nascita del bambino, ma secondo alcuni farne uso sarebbe controproducente per la ristabilizzazione del perineo, e provocherebbe danni a lungo termine come incontinenza e prolassi.

Ti potrebbero interessare anche...

 

 

Guaina

Innanzi tutto bisogna specificare che la fascia contenitiva non va usata se si ha avuto un parto cesareo e non immediatamente dopo il travaglio. In commercio sono presenti diversi tipi di guaine e il prezzo va dai 20 euro ai quaranta euro, possono essere regolabili con chiusura in velcro o elastiche.

 

Alcuni consigliano di usarla, altri dichiarano che non serva a nulla perché poco a poco, grazie all'allattamento e a qualche esercizio, gli addominali torneranno come nel periodo pre-gravidanza, in ogni modo, nel caso si decida di farne uso, bisognerà tenere conto di:

 

  • evitare di indossarla subito dopo il parto
  • toglierla ogni qual volta i muscoli sono affaticati o la pelle irritata per il caldo

 

E tu hai usato la guaina e qual è la tua esperienza?

 

Leggi anche:

 

La borsa per l'ospedale cosa portare per il parto

 

articoli correlati