Home Storie Storie del parto

Intervento al cuore per la mia bambina, ma io ho tanta fiducia

di mammenellarete - 24.07.2014 - Scrivici

neonato5-400x266.180x120
Ciao vi racconto la mia storia e la lunga battaglia che stiamo affrontando. Il 28 maggio nasce la nostra bimba Aurora in anticipo di un mese. La piccola pesa 2280 Kg ed è lunga 45 centimetri. Il parto avviene con un taglio cesareo d'urgenza dopo la rottura delle acque. La piccola viene messa in incubatrice: i medici mi dicono che deve solo prendere un po' di peso. Invece, dopo tre giorni, ci dicono che la bimba ha l'addome gonfio e viene trasferita all'ospedale Gaslini per ulteriori accertamenti. Durante il trasferimento la bimba viene stimolata dal viaggio ed espelle il meconio: arrivati in ospedale, facciamo controlli su controlli.

I dottori ci dicono che sta bene e la piccola viene di nuovo trasferita ad un altro ospedale di Genova, in modo tale che prenda peso e per insegnarle a mangiare con il biberon (dato che è nutrita con il sondino).

 

Arrivata lì per un controllo di routine, le fanno un elettrocardiogramma e i medici scoprono che ha un soffio al cuore. Viene allora ritrasferita al Gaslini dove, fatti diversi controlli, dichiarano che nostra figlia ha un difetto interventricolare ampio in alto rischio per basso peso.

 

Da questo momento viene nutrita per un mese in ospedale con il sondino e per fortuna io posso restare per una parte del tempo con lei come "madre nutrice". Una volta arrivata al peso di tre chili, i dottori dicono che la bambina può fare l'intervento al cuore.

 

Insomma dopo tanto tanto tempo e tantissima fatica e dolore, il 21 luglio mia figlia, al peso di 3080 kg, ha subito un intervento al cuore e adesso è in condizioni stabili in terapia intensiva. La strada non è ancora finita: lei dovrà riprendersi, poi imparare a nutrirsi per bocca. Speriamo davvero di poter tornare al più presto a casa finalmente sani e salvi.

 

di mamma Elena

 

(storia arrivata all'email redazione@nostrofiglio.it)

 

Storia Storia Operazione per un neonato di 4 mesi: ho avuto tanta ansia, ma è andato tutto bene

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it

 

TI POTREBBE INTERESSARE