Storie del parto

Il parto e il periodo post parto: il parto naturale, parto cesareo e parto in acqua. I corsi preparto e come prepararsi al travaglio. Leggi tutti i racconti delle mamme e le loro emozioni.

Palatoschisi: la storia del mio bimbo che oggi ha nove anni bambino con occhiali
il 20 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Il mio bimbo appena nato non riusciva ad attaccarsi al seno. Anche con il biberon faceva fatica a succhiare. Arriva finalmente un medico angelo che intuisce ciò che il bambino potrebbe avere, lo portano in pediatria e finalmente si scopre che era affetto da palatoschisi del palato molle, in sostanza il suo palato era leggermente aperto, non presentava labbro leporino, quindi da subito non si è potuto immaginare che il palato fosse così.
...continua
Il mio parto in Francia Il mio parto in Francia
il 18 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Per il primo figlio, ero in Italia. Il mio ricordo del parto e del ricovero non è affatto positivo. Per il secondo, sono in Francia. Devo dire che tutto procede per il meglio. Mi sento seguita a dovere. Ed ecco che nasce Alba...
...continua
Ho deciso di partorire con i miei figli presenti. Un'emozione unica parto
il 13 Ottobre 2017, Di mammenellarete
​Sono una mamma di tre figli. Quando affrontai il terzo parto, ebbi i miei due bambini grandi vicini. All'epoca Martina aveva 13 anni e Emanuel, 9. Mia figlia grande è quasi come una sorella: siamo cresciute insieme e averla li è stato dolce e bello. Mio figlio di 9 anni era emozionato. Io guardai mio marito vicino a me e gli dissi: "Batti il 5!" Se vi capita di poterli tenere con voi, fatelo! E' una cosa da provare, in più il tempo passa più veloce.
...continua
Nato a 24 settimane, il mio lottatore prematuro è finalmente a casa Bimbo prematuro
il 12 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Il mio primo parto è avvenuto alla trentanovesima settimana. Il mio secondo parto è stato molto più complesso: il mio secondo bimbo è nato a 24 settimane ed è stato operato agli occhi e al cuoricino. In più, è stato intubato un mese. Vi racconto la commovente storia del mio guerriero prematuro. Non è di certo un'esperienza da augurare, ma il lieto fine sì, auguro a tutti i genitori che attualmente staranno vivendo quello che abbiamo vissuto noi, un meraviglioso lieto fine.
...continua
Lettera a mia figlia: "Avevi fretta di nascere" Donna incinta
il 06 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Ti aspettai per otto lunghissimi mesi. Venisti alla luce alle 17.22 dell'undici ottobre 2011. Ti presi tra le mie braccia e capii che non sarei mai più stata sola, che tu saresti stata sempre con me, fidandoti ciecamente di me, crescendo con le mie parole ed i miei gesti. Ormai sono trascorsi tre anni e mezzo e di avventure insieme ne abbiamo vissute... ma quella della tua nascita di sicuro è stata, é e sarà la più memorabile! 
...continua
Voglio dire a tutti i papà: entrate in sala parto, la vostra compagna ha bisogno di voi Voglio dire a tutti i papà: entrate in sala parto, la vostra compagna ha bisogno di voi
il 05 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Non dimenticherò mai quando è nata mia figlia, è stato il momento più emozionante della mia vita. Per questo voglio dire a tutti i papà di non essere timidi: il giorno del parto la vostra compagna ha bisogno di voi. 
...continua
Ho voluto mio papà in sala parto con me nonno neonato
il 04 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Appena abbiamo scoperto di aspettare un bimbo abbiamo subito pensato di chiedere al futuro nonno di assistere alla nascita della cucciola! Lui è medico ed è super.
...continua
Mamma bis tra depressione e ansia: darei la vita per i miei figli donna tristezza
il 04 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Ho due figli, entrambi voluti tantissimo. Ma ho anche sofferto di una grave depressione post part e la seconda gravidanza è stata davvero difficile. Li amo, darei la vita per i miei figli!
...continua
Soffrivo d'ansia. Sono rinata grazie a mio figlio Parto cesareo
il 03 Ottobre 2017, Di mammenellarete
A 21 anni iniziai a soffrire d'ansia ed ebbi veri e propri attacchi di panico. Avevo nausea, tremore e crisi forti. Finché non rimasi incinta di mio marito. Nessuno credeva in me a causa della mia situazione psicologica. Eppure, grazie all'esperienza della gravidanza e del parto, e grazie anche alla vicinanza di una bravissima ginecologa, ce l'ho fatta. L'ansia è sparita
...continua
Mamma giovane: "Mio padre, che voleva che abortissi, adesso vive per la nipotina" Neonata con il nonno
il 03 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Rimasi incinta all'età di 22 anni. Io e il mio compagno fummo contenti da subito, mentre mio padre invece voleva che abortissi. Addirittura non mi parlò per mesi. Per fortuna si sciolse con il tempo e accettò la bimba in arrivo. Ricordo che uno dei momenti più belli del mio parto fu quando, uscita dalla sala, vidi mio padre in lacrime. Erano lacrime di gioia. 
...continua
Parto trigemellare: 'penso ogni giorno al mio terzo angelo, volato in cielo' Parto trigemellare: 'penso ogni giorno al mio terzo angelo, volato in cielo'
il 03 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Da sempre si dice che il numero tre simboleggi la perfezione. Ebbene, io e mio marito aspettavamo tre gemelli. Eravamo in attesa del "parto perfetto". I bimbi non erano voluti, ma "stravoluti"! Quando venimmo a conoscenza del numero, restammo dapprima sorpresi, poi, da subito, iniziammo ad essere felicissimi. Ci sentivamo proprio come se stessimo andando incontro alla perfezione! Ma non tutto è andato come sarebbe dovuto andare. Scrivere mi fa stare meglio.
...continua
Tra gioe e dolori: la mia piccola prematura ce l'ha fatta, mia madre no Tra gioe e dolori: la mia piccola prematura ce l'ha fatta, mia madre no
il 02 Ottobre 2017, Di mammenellarete
Il 2015 è stato per me un anno di gioie e dolori. Ho vissuto con l'angoscia una gravidanza a rischio; poi la mia bambina è nata prematura: piccola e fragile e nello stesso periodo mia madre si è ammalata. E quando la mia bimba si è salvata da un soffocamento, mia mamma è peggiorata. Questa strana coincidenza mi fa pensare che si sia sacrificata per la nipotina che non potrà mai conoscere. 
...continua
Il mio miracolo: "Mia figlia è tornata in vita 10 minuti dopo la nascita" Neonata
il 29 Settembre 2017, Di mammenellarete
 Ero incinta della mia terza figlia, quando un giorno mi svegliai con un dolore atroce alla pancia. Mi portarono d'urgenza prima in clinica, poi in ospedale. Mi svegliai dopo giorni con un cerotto sul ventre. Il mio utero si era rotto in più punti e avevo avuto un'emorragia interna. Mi dissero che ero arrivata in ospedale con pochissimi minuti di vita. Mia figlia era nata morta, ma dopo 10 minuti di rianimazione, la mia guerriera si era miracolosamente ripresa! E' stato un miracolo meraviglioso.
...continua
Il mio bimbo in terapia intensiva: un incubo durato venti INTERMINABILI giorni Il mio bimbo in terapia intensiva: un incubo durato venti INTERMINABILI giorni
il 29 Settembre 2017, Di mammenellarete
Partorii dieci mesi fa il mio secondo figlio Daniele. Nacque alla trentaseiesima settimana e pesava tre chili. Ma purtroppo dovettero "intubarlo" per cinque giorni, a causa di un distress respiratorio e cardiaco. Per me fu tutto inaspettato. Vi racconto la mia esperienza.
...continua
Gravidanza con probabili malformazioni genetiche: "Non ho voluto fare l'amniocentesi" Neonato
il 25 Settembre 2017, Di mammenellarete
Ero incinta e felicissima, ma un giorno i dottori mi dissero che il bimbo era a rischio e che avrebbe potuto avere la sindrome di down, con un difetto cardiaco, con qualche malformazione. Trascorsi la mia gravidanza sempre triste, avevo continuamente con le mani sul pancione, parlavo ore intere con il piccolo, lo rassicuravo, dicendogli che lo amavo incondizionatamente. Scelsi anche di non fare l'amniocentesi. Per fortuna, al momento del parto il mio campione lottò insieme a me e insieme riuscimmo a vincere tutti i pronostici: lui era lì, sano, che urlava, e non aveva nessun difetto! 
...continua
Iperemesi gravidica: "Avevo terribili nausee, per fortuna è andato tutto bene" Iperemesi gravidica: Avevo terribili nausee, per fortuna è andato tutto bene
il 13 Settembre 2017, Di mammenellarete
Durante la mia dolce attesa ebbi, fin dai primi mesi, nausee fortissime. Più di una volta finii al pronto soccorso per disidratazione. Si trattava di iperemesi gravidica. È stato molto difficile portare avanti la gravidanza, che però mi ha donato la cosa più bella al mondo: la mia bambina, oggi di 3 anni, sana e stupenda.
...continua
Dopo un cesareo dolorosissimo perché l'anestesia non ha fatto effetto, ho rischiato di morire per un problema al cuore Dopo un cesareo dolorosissimo perché l'anestesia non ha fatto effetto, ho rischiato di morire per un problema al cuore
il 07 Settembre 2017, Di mammenellarete
Il parto del mio secondogenito è stato molto difficile: durante il cesareo l'anestesia non ha fatto effetto e ho sofferto tantissimo; ma non finisce qui: il giorno dopo mi viene un edema polmonare dovuto a un mio problema al cuore. Oggi però è tutto superato e quando abbraccio i miei due bambini sono la donna più felice del mondo.
...continua
Diabete gestazionale e parto naturale dopo cesareo. Adesso ho due splendidi figli Diabete gestazionale e parto naturale dopo cesareo. Adesso ho due splendidi figli
il 04 Settembre 2017, Di mammenellarete
Ho portato a compimento due parti, durante i quali ho sofferto di diabete gestazionale. il primo parto è avvenuto con taglio cesareo, mentre il secondo è stato naturale: un Vbac. E mio marito mi ha tenuto la mano per tutto il tempo! Ecco la mia storia.
...continua
Parto imprevisto in casa, una grande avventura a lieto fine Parto imprevisto in casa, una grande avventura a lieto fine
il 04 Settembre 2017, Di mammenellarete
Partorii in casa, in modo imprevisto. Una volta uscito il corpo di mio figlio, in pochissimo tempo, chiamammo subito l'ambulanza. Medico e infermieri erano senza parole. Mi portarono dopo in ospedale e fecero i controlli al piccolo. Stavamo entrambi benissimo! Nei tre giorni successivi di ricovero divenni molto famosa in ospedale e poi, una volta uscita, anche nel mio paese, di 8mila anime... Mi fermavano ad ogni passo, facendomi i complimenti per il coraggio!
...continua
Mio figlio, il miracolo della mia vita, arrivato nel silenzio di una notte di settembre Mio figlio, il miracolo della mia vita, arrivato nel silenzio di una notte di settembre
il 01 Settembre 2017, Di mammenellarete
Ecco la storia della nascita di mio figlio, che mi reso felicissima. Il mio bimbo è arrivato in una notte di settembre, dopo quattro ore e mezzo di travaglio. Lo considero il miracolo della mia vita.
...continua
Lettera a mio figlio: "ti racconto il momento della tua nascita" Lettera a mio figlio: ti racconto il momento della tua nascita
il 01 Settembre 2017, Di mammenellarete
Narro la storia del mio terzo e recentissimo parto. Ma indirizzo questa storia a mio figlio, perché possa magari leggere, in futuro, che la sua nascita è stato uno dei momenti più belli e intensi della mia vita. Benvenuto amore mio!
...continua
Depressione: post parto: ho perso i suoi primi 21 mesi. Ma ora vedo la luce in fondo al tunnel Neonato
il 31 Agosto 2017, Di mammenellarete
Dopo una gravidanza davvero difficile e 16 ore di travaglio nacque il nostro bambino, Da quel momento io caddi in un burrone senza fine. Vidi mio figlio pochi secondi, nessuna empatia, nessun senso diverso alla mia vita. Lui stava benissimo, io pure. Non avevamo problemi di salute, solo che io non sapevo che cosa stessi facendo
...continua
Distress respiratorio poco dopo la nascita. Adesso il mio guerriero per fortuna è in ottima salute Distress respiratorio poco dopo la nascita. Adesso il mio guerriero per fortuna è in ottima salute
il 30 Agosto 2017, Di mammenellarete
Diedi alla luce il piccolo Cosimo a 35 settimane. Dopo la nascita, il bimbo ebbe un 'distress respiratorio': aveva ingerito il liquido amniotico. I dottori non sapevano se ce l'avrebbe fatta. Piansi tanto quella notte, ma per fortuna il mio guerriero iniziò a respirare autonomamente e non ci fu bisogno di intubarlo. Adesso per fortuna, è tra le mie braccia e tra pochi giorni festeggeremo il suo primo anno. Non è stato semplice, per niente. Eppure rifarei altre mille volte la stessa esperienza.
...continua
Sono guerriera prematura nata a 29 settimane nel 1980 Sono guerriera prematura nata a 29 settimane nel 1980
il 30 Agosto 2017, Di mammenellarete
Notte del 12 ottobre 1980. Arrivo io, poco più di 1 kg x 35 cm e di sole 29 settimane di gestazione...  Ovviamente ero piena di tubicini di flebo. Oggi ho 37 anni. Sono sana, ho un lavoro, un marito. Ho studiato come tutte senza problemi. Infanzia e adolescenza normali.
Sono mamma, ovviamente di un prematuro, e sono fiera di come la mia vita è cominciata perché mi ha certamente arricchito!Questo, cari genitori, per dirvi che dovete credere nelle vostre piccole creature perché hanno una voglia di vita spiccata. 
La strada no sarà facile: alti e bassi come comunque per qualunque bambino. Per noi forse un po' di più, ma passa e presto avrete il cuore pieno di gioia nel guardare i progressi dei vostri cuccioli.
...continua
A 16 anni desideravo già diventare mamma Mamma con bimbo
il 29 Agosto 2017, Di mammenellarete
16 anni iniziai a desiderare tanto un figlio, finché un giorno scoprii con grande gioia di essere incinta. La mia gravidanza trascorse meravigliosamente e il mio parto fu velocissimo e naturale. Non mi misero nessun punto: fu un parto davvero incredibile. Sono felicissima di questo.
...continua
La storia dei miei due indimenticabili parti a distanza di quasi 17 mesi l'uno dall'altro La storia dei miei due indimenticabili parti a distanza di quasi 17 mesi l'uno dall'altro
il 29 Agosto 2017, Di mammenellarete
6 ottobre 2015 e 24 febbraio 2017: due date indimenticabili per me. Quella del mio primo parto, grazie al quale ho avuto il mio 'fagottino' Cristian e quella del mio secondo parto, con il quale è arrivata la dolcissima Aurora. Vi racconto la mia storia. 
...continua
Un parto da incubo, ma l'importante è che ora posso abbracciare mio figlio parto naturale
il 24 Agosto 2017, Di mammenellarete
Erano giorni che non stavo bene e avevo fitte dolorosissime al coccige. Purtroppo si accorgono troppo tardi che il bambino è posizionato male, che il dolore dietro era dovuto ai suoi piedini che spingono sul mio coccige... ad ogni spinta mio figlio perdeva battiti e io ero sempre più debole dal troppo sangue perso.
...continua
Cesareo d'urgenza a 32 settimane e Tin: la mia principessa prematura ora è bellissima Cesareo d'urgenza a 32 settimane e Tin: la mia principessa prematura ora è bellissima
il 24 Agosto 2017, Di mammenellarete
A 30 settimane i dottori mi dissero che avevo una fortissima infezione nel sangue. Avevo già perso il tappo e mi si erano rotte le acque. Venni trasferita nell'ospedale più vicino, attrezzato con la Tin. A 32 settimane più 1 giorno nacque con cesareo d'urgenza la mia principessa: 1,847 kg per 43 cm. Venne trasportata subito in Tin, dove rimase per diversi giorni, e poi in subintensiva. Adesso ha 18 mesi ed è bellissima, sana, minuta, ma nella norma, e io la amo alla follia.
...continua
Portatori sani di microcitemia di tipo beta: per fortuna nostro figlio è portatore sano come noi Portatori sani di microcitemia di tipo beta: per fortuna nostro figlio è portatore sano come noi
il 02 Agosto 2017, Di mammenellarete
Io e mio marito siamo portatori sani di microcitemia di tipo beta. Ho portato a termine una gravidanza difficoltosa e sono stata seguita da un ginecologo e da un genetista. Il mio bimbo è venuto alla luce alla 34esima settimana: per fortuna è stato in TIN solo 10 giorni ed ora sta benissimo, è portatore sano come noi. A breve nascerà la sorellina, anche lei in salute. 
...continua
Ho partorito in modo naturale senza dolori né punti. Vorrei che fosse così per tutte le mamme Ho partorito in modo naturale senza dolori né punti. Vorrei che fosse così per tutte le mamme
il 01 Agosto 2017, Di mammenellarete
Ho dato alla luce mio figlio RIccardo in modo naturale e non ho avuto né dolori né punti. Vorrei che un parto come il mio lo avessero tutte le future mamme, così da poter godere il momento! Io ho avuto fortuna... o magari il mio corpo ed il mio bimbo si sono veramente "parlati" al momento opportuno!
...continua
Un parto naturale e un parto indotto con ossitocina. Ho ricordi emozionanti della nascita dei miei due figli Un parto naturale e un parto indotto con ossitocina. Ho ricordi emozionanti della nascita dei miei due figli
il 27 Luglio 2017, Di mammenellarete
Ho un bellissimo ricordo della nascita della mia primogenita: non mi fecero l'episiotomia: mentre i dottori discutevano se fosse il caso di farla, la bimba è saltata fuori. Invece, ho un ricordo un po' più bruttino del secondo parto, ma sempre molto emozionante. Mi è sembrato di aver patito di più. Infatti, a causa dell'ossitocina, ho anche avuto crampi per diversi giorni dopo la nascita del bimbo. Vi racconto i miei due parti.
...continua
Parto naturale dopo un cesareo. Oggi ho due splendidi ragazzi Parto naturale dopo un cesareo. Oggi ho due splendidi ragazzi
il 27 Luglio 2017, Di mammenellarete
Ho partorito Valentina nel 2001 con taglio cesareo, due anni dopo ho dato alla luce Lorenzo con un parto naturale. Duro il parto naturale, ma mille volte meglio di un cesareo di urgenza! Oggi Valentina e Lorenzo sono due bellissimi e sanissimi ragazzi. Vi racconto la storia dei miei due parti.
...continua
La nascita di mia figlia è stata la cosa più facile e spontanea che abbia mai fatto La nascita di mia figlia è stata la cosa più facile e spontanea che abbia mai fatto
il 26 Luglio 2017, Di mammenellarete
Non credevo sarei mai stata in grado di far nascere qualcuno, di affrontare un parto, e la mia gravidanza è stato un angoscioso countdown verso questa inevitabile prova. Ma la nascita di mia figlia è stata la cosa più facile e spontanea che abbia mai fatto. La cosa più bella. Forse è stata fortuna, forse sono una privilegiata, forse invece è stata la semplice dimostrazione che ci sono cose che la natura sa fare meglio di noi. Dovremmo imparare a fidarci di questo.
...continua
Il mio lungo travaglio, durato 25 ore e 44 minuti Il mio lungo travaglio, durato 25 ore e 44 minuti
il 25 Luglio 2017, Di mammenellarete
Il mio piccolo è nato di 41 settimane e 1 giorno, pesava 3,830 kg ed era lungo 51 cm. Avrei dovuto partorire il 3 settembre, ma non si è smosso nulla quel giorno. Me lo hanno indotto. Insomma, tutto questo mi è durato 25 ore e 44 minuti compreso mezz'oretta di parto. Diciamo che il parto è stato veloce ed è stata la cosa che mi ha fatto meno male, ma le contrazioni infinite e che non sono incominciate nemmeno graduali, ma subito forti mi hanno spaventata troppo!
...continua