Home Storie Racconti di genitori

Una mamma al GF 11

di mammenellarete - 28.10.2010 - Scrivici

guenda_590.180x120
Guendalina Tavassi (qui nella foto, ritratta da un servizio di Novella), classe 1986, è sotto i riflettori della casa del Grande Fratello 11. Guendalina ha una figlia, Gaia, nata 6 anni fa da un amore adolescenziale poi divenuto l'unica storia importante della sua vita: "mia figlia è l'unica fonte di soddisfazione, la mia più grande ricchezza, ma non sono ancora riuscita a darle quello che volevo a causa della separazione con il padre e la mancanza di un lavoro". E' questo che Guendalina cerca di fare con il Grande Fratello: trovare un lavoro e dare alla bimba tutto ciò di cui ha bisogno.

In questi giorni le dirette all'interno della casa, nonché le news pubblicate sul sito ufficiale della trasmissione, ci mostrano che Guendalina sente molto la mancanza della piccola e ha paura che lei soffra troppo per la lontananza dalla madre: "Le ho spiegato che per me questa esperienza è un lavoro e che anche se mi vede ridere e scherzare deve sempre pensare che lo faccio per lei. Ho paura che fuori di qui girino brutte voci su di me e che lei possa sentirle e crederci". Guendalina ha racconta che prima di entrare nella Casa ha scritto una lettera alla figlia, chiedendole di imparare presto a leggerla, soprattutto nei momenti di tristezza. L'avvenente mamma poi descrive ai ragazzi il periodo della gravidanza e del post parto: "Eravamo sole io e lei. Gaia, crescendo, è diventata gelosissima e morbosa nei miei confronti, d'altronde siamo sempre state insieme, io mi sono sempre e solo dedicata a lei".

Pensi che un'opportunità televisiva possa garantire ciò di cui un figlio ha bisogno? Ti è mai capitato di stare lontano da tuo figlio per rincorrere un sogno?

articoli correlati