Home Storie Racconti di genitori

Una gravidanza inattesa ma ora sono una mamma single felice

di mammenellarete - 26.08.2015 - Scrivici

mammabimbo.600
Fonte: Alamy.com
Stavo per compiere 21 anni e frequentavo l'università. Scoprii allora di essere  incinta . Ero una studentessa universitaria e non sapevo come fare la mamma. Ma affrontai la gravidanza con coraggio e diedi alla luce uno splendido bambino. Con mio marito non è andata bene, ma lui è presente come padre e a me basta questo. Mio figlio mi dona la forza di superare tutto.

Scoprii di essere incinta quando stavo per compiere 21 anni. Ero molto giovane. La mia vita era quella di una ragazza universitaria fuori sede. In più, uscivo da una storia di sei anni abbastanza tormentata.

L'uomo di cui rimasi incinta? Lo conobbi per caso e fu subito amore folle. Nell'estate del 2013 ero tornata nel mio paese per godermi le vacanze con le mie amiche e lo incontrai. Un ragazzo cinque anni più grande di me che mi stregò totalmente. Amore pazzesco.

Dopo soli tre mesi di fidanzamento rimasi incinta. Tra l'altro il giorno stesso del concepimento avevo preso la pillola del giorno dopo, che non aveva assolutamente fatto effetto.

Ripartii per l'università e proseguii con i miei esami. Finché mi accorsi che le mestruazioni erano in ritardo. All'inizio pensai che fosse dovuto alla pillola. Il mio ragazzo mi propose di fare il test di gravidanza.

Eravamo distanti. Io frequentavo l'università in Abruzzo e lui era in Puglia a lavorare come infermiere. Effettuai ben cinque test di gravidanza con le mie coinquiline. Ero andata nel panico e non ci volevo credere. Tutti POSITIVI.

Non sapevo cosa fare. Non sapevo come fare la mamma. Il mio unico pensiero a 20 anni era laurearmi. Il mio fidanzato la prese bene per fortuna, mi rimase vicino. Ci sposammo, con gran coraggio aggiungerei. Praticamente ci conoscevamo appena.

Portai avanti la gravidanza e il 22 settembre 2013 nacque l'unico grande amore della mia vita. Mio figlio!

Con mio marito non è andata bene. Ma lui è presente come padre e a me basta questo. Mio figlio mi dona la forza di superare tutto e anche se ora ho solo 23 anni ed è andata come è andata, non mi pento di nulla. Lo rifarei altre mille volte! Le mamme hanno una forza nel cuore immensa. A 20 anni, come a 40 anni.

di Serena

(storia arrivata all'email redazione@nostrofiglio.it)

Mamma giovane: ho scelto di tenere il mio bambino
Mamma giovanissima: incinta mentre stavo ancora studiando
Io mamma giovane: a un passo dall'aborto, ho scelto la vita

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati