Home Storie Racconti di genitori

Quattro figli in terra ed una in cielo. Amo i bambini speciali

di mammenellarete - 19.09.2022 - Scrivici

donna-pensierosa
Fonte: Shutterstock
Ho quattro figli in terra ed una in cielo. Amo i miei bambini speciali. Care mamme, se prendete la vita con positività le cose positive arriveranno da voi.

Mi sono sposata che avevo solo 17 anni poiché ero in attesa della mia prima bambina, purtroppo morta al sesto mese di gravidanza per spina bifida, il livello più grave. Ho iniziato il mio matrimonio con una bruttissima esperienza, ma anche allora non mi sono persa d'animo.

Sono diventata mamma del mio secondo figlio, e a due anni gli è stata diagnosticata epilessia con problemi comportamentali e di apprendimento. Oggi ha 23 anni ed è un bellissimo giovanotto che lavora ed è fidanzato.

Poi è arrivata la mia terza figlia, a due anni è andata in coma per ipoglicemia, a quattro anni le è stata diagnosticata ipoglicemia, ma non diabetica e a sette anni ipoacusia neurosensoriale bilaterale. Oggi è una bellissima ragazza di 19 anni, fidanzata e diplomata.

Poi è arrivato il mio quarto figlio, anche a lui purtroppo a 4 anni è stato diagnosticata ipoacusia neurosensoriale bilaterale grave con problemi di apprendimento, ed anche allora mi sono rimboccata le maniche. Oggi è un bellissimo giovanotto di 17 anni, a settembre andrà al quarto superiore e continuerà con l'università per il disegno.

 

Quattro figli in terra ed una in cielo. Amo i bambini speciali

Poi arriva la quinta e ultima figlia, la ciliegina sulla torta. A tre anni le sono stati diagnosticati problemi comportamentali con disturbi d'ansia sociale e ha fatto psicomotricità da piccola. Oggi ha dieci anni ed è una bellissima bimba, bravissima in ginnastica artistica.

Magari molti mi chiederanno perché ho continuato ad avere altri figli se c'erano tutti questi problemi. Vi dico che sono felicissima dei miei figli, senza di loro che mondo sarebbe? Amo i bambini speciali, perché, tramite loro, ho imparato tanto anche io.

Quindi, care mamme, prendete la vita con positività e le cose positive arriveranno da voi. In fondo siamo donne e non possiamo arrenderci, la mano del Signore guida il mio cammino ogni giorno.

Dio vi benedica grandemente.

di una mamma 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio. it  

TI POTREBBE INTERESSARE