Home Storie Racconti di genitori

Linfoma dopo la nascita di mio figlio. È stata dura, ma ce l'ho fatta

di mammenellarete - 04.12.2019 - Scrivici

mammabimbo.600
Fonte: Shutterstock
Dopo aver avuto un bambino, tre anni fa, ho scoperto di avere uno strano linfoma, che mi ha costretto a vivere un vero e proprio incubo, durato ben sei mesi. Dopo sei mesi di cure, tutto è passato e ora vivo serenamente la vita, fiduciosa del fatto che questa è stata una dura prova che Dio mi ha dato per farmi avvicinare a Lui. Oggi per me tutto è diverso, dal modo di vivere al modo in cui affronto le difficoltà. Ecco la mia esperienza.  

Mi chiamo Marianna. Tre anni fa, quasi per caso, ho scoperto di soffrire di uno strano linfoma, che in seguito mi ha costretto a vivere un vero e proprio incubo, durato ben sei mesi.

Durante quei sei mesi ho vissuto momenti di sconforto, attimi di tristezza, istanti di solitudine. E sì, di solitudine perché nonostante avessi tutta la mia famiglia a sostenere il mio dolore, mi sentivo scoraggiata e delusa dalla vita che si era accanita contro me, che non avevo chiesto altro se non godermi quel bambino tanto atteso che mi aspettava a casa con gioia.

È stata dura affrontare la chemioterapia per le conseguenze che ha comportato, ma ciò che mi è costato di più è aver dovuto indossare una parrucca per il bene di mio figlio. Infatti lui non voleva e non doveva vedere il mio nuovo aspetto fisico.

Però, dopo sei mesi di cure, tutto è passato, tutto è scomparso e ora vivo serenamente la vita, fiduciosa del fatto che questa è stata una dura prova che Dio mi ha dato per farmi avvicinare a Lui. Oggi per me tutto è diverso, dal modo di vivere al modo in cui affronto le difficoltà.

di Marianna

(storia arrivata sulla pagina Facebook di Nostrofiglio)

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati