Home Storie Racconti di genitori

Infezione vaginale e sterilità. La mia testimonianza

di mammenellarete - 21.10.2022 - Scrivici

incinta
Fonte: Shutterstock
Non riuscivo a rimanere incinta a causa di un'infezione vaginale. È importante controllarci periodicamente, perché una semplice infezione può compromettere anche una gravidanza e può portare a problemi molto più seri.  

In questo articolo

La mia gravidanza non è stata proprio facile, nemmeno troppo difficile come in alcuni casi, ma è giusto parlarne per dare informazione a chi ci sta provando e magari ha mille dubbi. Io ho avuto la bella notizia di essere incinta dopo un anno di prove.

Intorno al sesto mese dopo l'inizio dei tentativi di concepimento sono andata da un professionista che mi ha fatto ogni tipo di controllo sia a me che a mio marito, finché abbiamo scoperto che c'era un infezione da parte mia.
 
L'abbiamo curata bene e qualche mese dopo è arrivata la notizia dell'attesa. E poi fortunatamente non ho avuto problemi durante la gravidanza.

Infezione vaginale e sterilità. La mia testimonianza

Quello che voglio dire e manifestare è che è importante controllarci periodicamente, perché una semplice infezione può compromettere anche una gravidanza e può portare a problemi molto più seri.
 
Conosco persone che a causa di essa, dopo due anni di cura ancora, non hanno avuto una gravidanza, tanto è stata forte l'aggressione dell'infezione vaginale.
 
State attente, curiamoci!
 
di Mary
 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE