Home Storie Racconti di genitori

Una gravidanza inaspettata, terminata dolorosamente

di mammenellarete - 05.10.2021 - Scrivici

donna-triste
Fonte: Shutterstock
La terza è stata una gravidanza inaspettata. Avevamo scoperto di aspettare una bambina. Purtroppo però, altrettanto improvvisamente, la nostra piccola ci ha lasciato. Noi avremmo voluto averla con noi.

Sono mamma di due bellissimi bambini e nel luglio 2020 mi sono accorta di avere un ritardo del ciclo. Pensavo fosse legato al caldo, ma quando mi sono accorta che il ritardo aumentava, ho deciso di fare un test di gravidanza. Non ho avuto il coraggio di guardare il risultato che invece ha visto mio marito: "incinta 3-4".

Ci siamo guardati e con mille paure ci siamo detti che avremmo affrontato anche questa novità. Tutto procedeva regolarmente, con non poche difficoltà avevamo accettato questa terza gravidanza. Avevamo scoperto che era una femmina, ma io non riuscivo a dirlo apertamente ai miei bambini, qualcosa mi bloccava.

Una gravidanza inaspettata, terminata dolorosamente

Un giorno, mentre facevo delle compere in un negozio, sento che ho delle perdite. Corro in macchina e controllo. Con incredulità trovo del sangue. Mi precipito in ospedale, la diagnosi è: "la bambina sta bene, ma la placenta è bassa". Assoluto riposo e buscopan.

Dopo qualche giorno faccio un sogno che mi sembra realtà: una visita in cui il mio ginecologo mi dice che non c'è battito. Quello è un sogno premonitore perché qualche giorno dopo accade davvero: la nostra piccola ci lascia.

È stato l'inizio di un iter doloroso e mille volte mi sono data la colpa di non averla accettata subito. Tanti mi dicono "doveva andare così". Non so come sarebbe dovuta andare, ma noi avremmo voluto averla con noi.

di una mamma

(Vuoi scriverci anche tu la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio.it)

Aggiornato il 06.10.2021

TI POTREBBE INTERESSARE