Home Storie Racconti di genitori

Storia di una mamma single

di mammenellarete - 15.04.2021 - Scrivici

mamma-giovane
Fonte: shutterstock
Ci stavamo per sposare, sono rimasta incinta e lui ha iniziato a fare il violento. Ho vissuto la gravidanza da sola, ci siamo lasciate e il mio messaggio è: "Mamme , non abbattetevi mai"

Storia di una mamma single

Sono Alice, ho 20 anni.
Lavoravo, avevo un fidanzato con cui ci stavamo per sposare. A novembre 2020 rimango incinta.
 
Notizia straordinaria, la mia vita si stava perfezionando sempre di più...

I primi segni di violenza

Qualche settimana dopo, gli ormoni a mille, una grossa litigata con il mio fidanzato e basta, lì ha iniziato ha dare i primi segni di violenza. Io spaventata gli ho detto di andarsene...
 
Da lì è cominciata una lunga gravidanza: psicologhi, ostetriche che mi dicevano "Dovrai chiamare gli assistenti sociali", le ginecologhe "Non sarebbe il caso di abortire?"... tutto così, fino al 6 luglio quando è nata Amelia, con un parto naturale indotto. E lì ho ripreso in mano la mia vita.

Il mio ex...

Il mio ex ha iniziato aver sparlato di me, dicendo che ero una puttana alla sua famiglia e che non era figlia sua... ho provato lo stesso a farla conoscere a lui.
Ma niente si è risolto....
 
La storia sarebbe ancora lunga ma spero possa bastare per aiutare altre mamme: mamme, non abbattetevi mai. 
 
Di mamma Alice
 
(Vuoi scrivere anche tu la tua storia? Mandala a redazione@nostrofiglio.it) 

TI POTREBBE INTERESSARE