Home Storie Racconti di genitori

Aborto inaspettato. Quel bambino sarà per sempre nel mio cuore

di mammenellarete - 24.11.2022 - Scrivici

donna-pensierosa
Fonte: Shutterstock
Il mio bambino è rimasto sempre nel mio cuore, non si può spiegare il dolore che si prova a causa di un aborto inaspettato. Dopo due anni ho avuto un'altra bambina. Vi racconto la mia storia.

In questo articolo

Dopo la prima gravidanza la mia bimba aveva un anno e mezzo quando rimasi incinta per la seconda volta. Eravamo contenti perché la gravidanza procedeva bene. Tutti gli esami erano perfetti e io dovevo andare alla seconda visita di controllo, però una settimana prima feci il duo test, tutto perfetto e nella norma .

Quando andai alla visita di controllo il medico vide gli esami e tutto era okay. Mi disse: "Ora la visito". Insomma durante la visita mi disse:"Signora mi dispiace ma non c'è più battito". Io e mio marito rimanemmo scioccati. Mi disse: "Lei entro domani deve ricoverarsi per fare il raschiamento perché è già da parecchio che il bimbo è morto, lei rischia una setticemia".

Aborto inaspettato. Quel bambino sarà per sempre nel mio cuore

Insomma io non mi davo pace, piangevo disperata perché a 13 settimane ormai il pericolo dovrebbe essere scampato. Iniziavamo a fare progetti, a parlare dell'arrivo del fratellino alla bimba, insomma non fu facile.

Mi avevano già regalato la camicina della fortuna e mia suocera una bavetta comprata durante una gita a Medjugorje. Il giorno dopo mi ricoverai, ma piangevo disperata, mi sentivo in colpa. Mi fecero la flebo, mi diedero degli ovuli interni e poi dopo un paio di ore andai in sala.

Quel bambino è rimasto sempre nel mio cuore, non si può spiegare il dolore che si prova. Poi dopo due anni ho avuto un'altra bambina, per la quale dopo l'anno abbiamo avuto dei problemi. Grave ritardo cognitivo altrettanto globale, dall'età di due anni in logopedia. Ricoverata a 3 anni per indagini. Ma questa è un'altra storia.

di Annalisa 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE