Home Storie Racconti di genitori

Sea Life, il nuovo acquario di Roma

di Loredana Donati - 20.01.2012 - Scrivici

Sea_Life1.180x120
aption id="attachment_45755" align="alignleft" width="150" caption="L'acquario di Roma"]  E dopo Genova, finalmente anche a Roma presto ci sarà un acquario.  I lavori sono iniziati già da un po’ e dovrebbero essere terminati per giugno 2012; il Sea Life, questo il nome scelto per l’acquario, verrà costruito in una delle zone più importanti della capitale, l’Eur e più precisamente a due passi dal famoso laghetto artificiale; il tutto occuperà circa 14 mila metri quadrati di superficie e promette di diventare tra i più importanti d’Europa.

Ospiterà oltre 5.000 creature marine appartenenti a 100 specie acquatiche e 30 vasche tematizzate; ci sarà anche un tunnel subacqueo a 360 gradi, dove poter osservare squali e razze.

Il nuovo acquario dovrebbe attirare circa un milione di visitatori all’anno, questa la cifra stimata, che promette di crescere anche in seguito alla realizzazione del nuovo Centro Congressi e di una macro area con un Auditorium per proiezioni in 3D, attività espositive per progetti di educazione scientifica e ambientale, servizi commerciali e di ristorazione e un parcheggio multipiano interrato da 700 posti auto.

Il progetto è stato presentato in Campidoglio alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, del delegato al Turismo, Antonio Gazzellone e ai responsabili della società Sea Life, che gestirà la struttura.

Questo nuovo importante progetto, dovrebbe creare nuove opportunità lavorative e rilanciare l’economia sia di Roma che dell’Italia intera.

articoli correlati