Home Storie Racconti di genitori

Viaggi in camper con i bambini, la nostra esperienza

di mammenellarete - 23.02.2021 - Scrivici

famiglia-che-viaggia-in-camper
Fonte: Shutterstock
Abbiamo fatto molti viaggi in camper. Il camper è una sorta di piccola casa viaggiante sempre con noi. Ci ha portato spesso in luoghi molto lontani e suggestivi. E i bambini sono sempre stati entuasiasti di ciò.
Viaggiare in camper con la famiglia offre molte opportunità. La prima di queste opportunità è consolidare i rapporti figli-genitori. Vivere in un ambiente piccolo a stretto contatto, costruendo dei rapporti autentici e costruendo emozioni da ricordare è per me il bello di viaggiare in camper con i miei figli e con mio marito.
 
Sia io che mio marito Pierre siamo figli di camperisti e proprio grazie ai felici ricordi che entrambi portavamo con noi, anni fa abbiamo deciso di acquistare il primo camper. Senza tante pretese, ma dotato di tutti i confort necessari per portare in vacanza una giovane famiglia con due bambini piccoli. Così "Luna" ci ha accolto e ci fatto vivere esperienze piene di emozioni.
 
Siamo stati in molti posti, abbiamo preferito l'Italia settentrionale e ci siamo concessi qualche scappatina in Austria. Non è stato difficile organizzarsi con i bambini nel camper. In più, diversamente dalle vacanze che facevamo prima, il camper ci permetteva di gestire meglio i tempi dei bambini, rispettando di più le loro necessità.

Viaggi in camper, la nostra esperienza

Un viaggio in camper è un viaggio che può non avere orari o destinazione fisse, ma che è in grado di adeguarsi - momento dopo momento - alle necessità dei bambini. È una sorta di piccola casa viaggiante sempre con noi. Ci ha portato molte volte in luoghi molto lontani e suggestivi, dove i bimbi hanno potuto godersi pienamente la vacanza senza sentire la pesantezza dei chilometri per arrivare.
 
Mi fa ancora emozionare il ricordo di quando abbiamo venduto "Luna" perché nostro figlio Kevin, che all'epoca aveva 4 anni, proprio non voleva accettare questo cambiamento e fece moltissimi capricci. Gli spiegammo che poi ne prendevamo un altro, ma lui proprio non voleva, voleva solo "Luna". Nonostante in quell'ultimo periodo uscissimo anche poco con il camper a causa del lavoro, "Luna" era diventato parte della famiglia.
 
Ancora oggi i bambini, che hanno 7 e 10 anni, vivono l'entusiasmo di fare la vacanza e/o il weekend con il camper e sono diventati parte attiva nella decisione delle mete e degli eventi cui partecipare in un determinato posto.
 
di Laura e Pierre
 
 
Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it
 

Chi siamo

Laura e Pierre, con i loro figli Giada J. e Kevin, amano viaggiare con il camper ogni volta che è possibile e andare alla scoperta di nuovi luoghi e di nuove avventure. Seguili nei loro viaggi e vivi anche tu con loro e con gli altri amici l'esperienza del camper! Ecco il nostro sito www.dolciviaggi.com

TI POTREBBE INTERESSARE