Home Storie Racconti di genitori

Più casting per tutti

di mammenellarete - 02.07.2008 - Scrivici

005-2.180x120
I Casting sono al pianterreno, poi sù, per il giro degli sponsor e dei regali. Per ogni adesivo un regalo, il nostro bavaglino va a ruba e noi abbiamo inventato una nuova installazione di arte contemporanea con gli adesivi che le mamme ci consegnano, speranzose di trovare qualcosa di bello…ma cosa c’è di più bello della nostra community di mammenellarete.it? Con tutte le mamme che si raccontano, i video della varie fasi di vita dei loro bambini, gli esperti con le loro video risposte..quando le mamme li vedono sul pc impazziscono, i papà si fidano della tecnologia e incoraggiano…vedere di cosa si parla sul computer aiuta tanto…

Le mamme hanno tempo per provare a cercare nelle pubblicità la celebrità per i propri figli ma non ne hanno un po’ da dedicare a sé stesse e alla propria maternità che prescinde dalla bellezza dei propri bambini. Si è mamma anche per sé stesse al di là e per i propri figli. Forse perché le pubblicità pagano e i programmi di docu-fiction, come il nostro, no. Docu-fiction è la categoria in cui è stato inserito il nostro "Mamme nella rete" nella programmazione del Roma Fiction Fest che parte lunedì prossimo, seconda edizione della manifestazione dedicata ai prodotti fiction italiani e stranieri. Bella soddisfazione per le nostre mamme e per noi, per l’impegno che abbiamo messo insieme per mesi nel realizzare le 34 puntate del programma… Ma tornando a questo primo giorno di vero e proprio raduno delle mamme, è stato un successo per noi, tanti telespettatori veri della nostra trasmissione incontrati dal vivo. Che soddisfazione sentir dire “sì, lo seguo sempre…” “mi sento meno sola a vedere le storie delle altre mamme” “…le storie sono tutte emozionanti…” e cosa c’è di più bello delle emozioni suscitate per chi vuole raccontare la vita vera? Tutto il lavoro fatto in questi mesi dalla redazione, col blog, col sito è ripagato anche da questi incontri veri, come quello fatto venerdì scorso con i nostri esperti in sede a Roma. Siamo tanto stanchi, ma felici. E domani ci aspetta il primo giorno di confessionale, al bagno 90 le telecamere sincere di “Mamme nella rete” vi aspettano. Intanto sono partite oggi le prove delle piccole modelle per le sfilate di domani sera ed io mi domando da cosa derivi questa inflazione numerosissima di occhi azzurri nei bambini visti ai casting, che i lapislazzuli siano caduti come pioggia leggera sulla pancia delle mamme degli ultimi anni? I tanti bimbi visti muovono favole e immagini sempre più fantasiose. Questa inventata ora vi piace?

TI POTREBBE INTERESSARE