Home Storie Racconti di genitori

Per mesi sono stata l'amante di un uomo sposato. Ora abbiamo un bimbo di 19 mesi

di mammenellarete - 07.09.2015 - Scrivici

amante.600
Fonte: Alamy.com
Quando l'ho conosciuto non mi aveva colpita particolarmente. Anzi, mi stava un po' antipatico. Ma all'improvviso tra di noi scoccò qualcosa che non so spiegare. L'unico problema? Lui era sposato. E io non volevo fare la rovina famiglia. Ha provato a recuperare la storia con la moglie, ma alla fine ha scelto... me.

Questa è la storia di un grande amore, questa è la MIA storia.

Conobbi il mio compagno grazie a una conoscenza in comune: mio cugino. Quando l'ho conosciuto, lui era sposato e non mi colpì particolarmente. Anzi, vi dirò, mi stava anche un po' antipatico perché secondo me si sentiva il "figo" di turno.

Così, sono passati mesi e mesi. Mesi di: "Ciao" e di: "Come stai?". Mesi in cui non si parlava di niente.

Poi un giorno lui tramite facebook inviò una richiesta di amicizia a una mia amica. Non so che cosa scattò nella mia testa, ma mi sono un po' ingelosita...

Chiedo alla mia amica di dirgli di mandare la richiesta d'amicizia anche a me. E da quel momento, inizio il nostro percorso di vita insieme. Leggi anche: ero l'amante di un uomo sposato. Lui ha scelto me

L'unico problema? Lui era ancora sposato. E io non volevo essere la rovina famiglie di nessuno, ma la tentazione era più forte...

Così uscimmo per mesi e mesi di nascosto. Mi sentivo terribilmente in colpa per quello che facevo così provai a dirgli di trovare una soluzione. L'ho messo davanti a una scelta: o me o sua moglie. Non mi diede risposta... mi disse solo: "Abbi pazienza, presto saremo liberi di amarci alla luce del sole". Io da innamorata, lo credetti.

Arrivò gennaio... arrivò il mio compleanno... mi chiamò, mi fece gli auguri, ma non ci vedemmo. E da allora, come un fulmine a ciel sereno, sparì! Chiuso il cellulare, chiuso Facebook e a casa sua tutto chiuso.

Capii che era partito con la moglie.

Capii che voleva recuperare il rapporto con sua moglie...

Stetti male per mesi, mi mancava tanto, ma andai avanti per la mia strada.

Un giorno di aprile aprii Facebook e trovai un suo messaggio. Mi scrisse: "Io non ti ho dimenticata, ti ho portata con me sempre. Ho capito che l'amore con mia moglie era già finito da tempo, troppo tempo..."

Io non lo perdonai subito, ma iniziammo a sentirci di nuovo. Tutti i giorni... per un anno.

Il 16 aprile del 2013 sono andata da lui per essere finalmente felici e contenti insieme.

La nostra storia iniziò nel 2011 con tanti alti e bassi. Oggi stiamo insieme ancora più innamorati di prima con l'amore più grande della nostra vita: un bimbo di 19 mesi che amiamo tantissimo e che ci ha unito ancora di più. Lo volevamo, lo desideravamo con tutto il cuore e Dio ha ascoltato le mie preghiere.

Penso che bisogna lottare se si vuole davvero una cosa, se la senti, se la vuoi, corri e vai a prendertela anche superando mille ostacoli. Alla fine l'amore quello vero trionfa sempre.

di mamma Isabella

(storia arrivata come messaggio privato sulla nostra pagina Facebook

Leggi anche:

a due mesi dal parto, lui ama un'altra

mamma single, ce la faremo
la mia storia di mamma single e web 2.0
La storia di un divorzio

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati