Home Storie Racconti di genitori

Mio marito sta facendo il congedo parentale al mio posto

di mammenellarete - 15.01.2018 - Scrivici

papa.600
Fonte: Pixabay
Mio marito ora sta facendo il congedo parentale al posto mio, essendo io indipendente. Non è semplice: credetemi che a volte appena rientro a casa mi guarda e mi fa: "Vado al supermercato, vado a prendere una boccata di ossigeno!!!" Non è facile!!! 

Io ho un salone di acconciatura e 6 anni fa quando è nata la nostra prima figlia io avevo un dipendente soltanto e ho lavorato fino al sabato sera e la piccola è nata la domenica notte...

Essendo periodo di Cresime, si avvicinava la Pasqua, al compimento del diciottesimo giorno della bimba sono rientrata al lavoro 8/10 ore al giorno. "Fortunatamente" non allattavo e allora ho potuto lasciare la piccola con la nonna fino al compimento del secondo mese di vita e in quel momento mio marito ha iniziato il congedo parentale... si arrangiava in tutto, sia con la bambina: poppata, cambio pannolino, le prime pappe...e sia con la casa: puliva, preparava pranzo, cena, portava la piccola dal pediatra ecc... a giugno è nato il secondo figlio e questa volta sono rimasta a casa i 40 fatidici giorni poi nel frattempo abbiamo cambiato casa e siamo stati ospiti a casa dei miei genitori!

Ora sta facendo il congedo parentale ed essendo inverno la grande porta a casa virus che il piccolo prende quindi è da metà ottobre che facciamo settimane intere a casa con i piccoli ammalati a turno e credetemi che a volte appena rientro a casa mi guarda e mi fa: "Vado al supermercato, vado a prendere una boccata di ossigeno!!!" Non è facile!!! Io sarò sempre grata a mio marito per quello che ha sempre fatto e sta facendo tutt'ora per la nostra famiglia e per i nostri figli!!!

di mamma Elena

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati