Home Storie Racconti di genitori

Marionette da dita

di mammenellarete - 09.03.2010 - Scrivici

Il gioco delle marionette è un sempreverde che piace da generazioni e generazioni, ma le classiche versioni con pupazzi tradizionali preconfezionati rischiano di divertire più le mamme che i bambini e a volte nemmeno loro. Costruirsi, invece, da soli le proprie marionette, creando personaggi più vicini all'immaginario dei bimbi d'oggi, può essere una variante molto più divertente in grado di svecchiare a dovere tale gioco. Non solo: evitando che il bambino si avvicini a colla e aghi, l'opera fai-da-tè può anche diventare un'occasione di divertimento per il piccolo che vede i propri personaggi preferiti prendere forma passo a passo tra le mani "creatrici" della mamma. Non ci vuole un talento da artista o da sarto professionista per costruire, ad esempio, delle "marionette da dita". Sul delizioso blog spagnolo Zapaburu abbiamo rintracciato un tutorial perfetto che spiega il da farsi con tanto di immagini esplicative. >>

articoli correlati