Home Storie Racconti di genitori

Mamme iperprotettive dannose?

di mammenellarete - 14.10.2011 - Scrivici

mamme-apprensive-400.180x120
Alcuni giorni fa abbiamo letto una notizia su una mamma condannata a un anno e 4 mesi di reclusione perché riempiva di cure e attenzioni il figlio, ritardandone così lo sviluppo. Così espressa la notizia può sembrare un'esagerazione, ma in realtà, tanto lei quanto il nonno, erano talmente iperprotettivi da impedire il corretto sviluppo del bambino. È stato il padre del piccolo, separato dalla madre, a lanciare l'allarme. Il bambino, infatti, era stato educato a respingere e rifiutare anche i contatti con la figura paterna e pare che a causa degli atteggiamenti della mamma e del nonno avesse anche difficoltà  a camminare.

Ti potrebbero interessare anche...

metodiche educative

Questo caso estremo ci porta a riflettere sulle eccessive attenzione che a volte i genitori hanno nei confronti dei loro piccoli. È vero, i pericoli della nostra società sono molti, ma è pur vero che per una crescita sana è importante che il bambino veda altra gente, giochi e litighi con altri bambini, cada provocandosi quelle cicatrici sulle ginocchia che da grande gli ricorderanno un'infanzia felice.

E voi cosa pensate mamme? Quanto siete protettive nei confronti dei vostri bimbi?

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati