Home Storie Racconti di genitori

MAMME IN TUTTE LE SALSE

di mammenellarete - 15.10.2008 - Scrivici

293_madonna_021908.180x120
“Di mamma ce n'è una sola? Mica vero.”Anna Lupini, su Repubblica immagina e classifica le mamme in dodici gruppi. Due mamme famose incarnano...


“Di mamma ce n'è una sola? Mica vero.”

Anna Lupini, su Repubblica immagina e classifica le mamme in dodici gruppi.
Due mamme famose incarnano ogni categoria, una italiana e una straniera.
Nicole Kidman e Monica Bellucci:
rappresentano le donne che sono diventate mamme in età matura, la Lupini le chiama “forties”.
Ilary Blasi e Gwyneth Paltrow:
sono invece “Wonder”mamme. Donne-mamme che uscite dalla sala parto sono entrate in palestra.
Fisici da urlo anche subito dopo la gravidanza.
Vanessa Incontrada e Salma Hayek:
le “morbide”, che, al contrario, mostrano orgogliose le loro curve di mamma.
Superano le “Wonder” le mamme “Fitness”:
Madonna e la nostra Irene Pivetti.
Sportive da sempre, anche da mamme.
Le mamme Generalesse:
mamme come Sarah Palin e Simona Ventura.
La prima “running mate” di Mc Cain, madre di cinque figli, la seconda “eroina di Raidue e mamma single di tre figli”.
Britney Spears e Kate Moss. Vi state domandando la categoria? “toxic” naturalmente.
Le mamme “tatoo”: la Lupini le chiama “ex ragazze terribili”, le cui rappresentanti sono Angelina Jolie e Asia Argento.
Io preferisco l’ultima categoria: le mamme “naturali”. “Quelle che vivono il nuovo ruolo con il giusto mix di tradizione e innovazione. Quelle che placano lo sguardo di chi le incontra.”
L’autrice sceglie Kate Winslet e Alena Seredova.
E voi? Che tipo di mamme siete?

MIriam Longo (mammenellarete)

articoli correlati