Home Storie Racconti di genitori

Mamme blogger, la rete e la maternità

di mammenellarete - 09.03.2011 - Scrivici

ragnatela-400.180x120
Le mamme blogger e il piacere di raccontare la maternità in rete. Piccole grandi avventure da leggere e nelle quali immedesimarsi e sentirsi coinvolti giorno per giorno. La rete è il nostro pane. È il mezzo attraverso il quale comunichiamo con tutte voi ogni giorno. Nel nostro blog parliamo di maternità e paternità, nel forum chiacchieriamo con voi di vita e attualità, nella sezione foto e video sfogliamo con gran piacere le vostre immagini e storie più belle. Poi ci sono Facebook, Twitter, FriendFeed e tutti quei social network dove diffondiamo i nostri contenuti e condividiamo esperienze. Ogni giorno scopriamo che esistono tantissime mamme nella rete, mamme blogger, che scrivono e che cucinano, mamme creative che amano raccontare in rete le loro esperienze di tutti i giorni, le difficoltà e i traguardi come madri e mogli.

Mamma in corriera, con i miti da sfatare sulla maternità, che tra l'altro ha scritto un post sulla musicoterapia, argomento che abbiamo trattato nei giorni scorsi con Raffaella Pellegrini.

 

La scatola con la pecora, mamma che vive con una Tiranna e un Vichingo, un marito e due gatti, e racconta le sue piccole grandi avventure famigliari come una divertente e tragica giornata di ordinaria follia.

 

Poi c'è mamma per sbaglio, forte di una famiglia meravigliosa, composta da un (gran) marito, Marta che è una giovanissima donna in divenire, che ormai supera la mamma in altezza e, a volte, anche in furbizia, e due gemelli, piccoli grandi ometti puri di cuore e dalle intuizioni geniali. Con i suoi racconti ci commuove e ci diverte, e vien voglia di far parte di quella famiglia così unita e giusta, e vivere in prima persona le loro vicissitudini così genuine e vere.

 

Baby Green dimostra come si possa essere una mamma ecologica divertendosi. Le sue miniguide sono molto curiose, e il blog tocca tutti gli ambiti della maternità, dalla gravidanza all'alimentazione all'uso di abiti in cotone biologico e giocattoli in materiali naturali. Un piccolo capolavoro dell'ecologia da prendere a esempio e da seguire ogni giorno.

 

Chi manca? Ma Pappa e ceci, naturalmente! Il blog di una mamma vegetariana con una figlia "vegetariana part-time", ovvero, che mangia carne e pesce solo all'asilo, quando capita. Un archivio di ricette vegetariane di tutti i tipi, per lo svezzamento e le varie fasi dell'infanzia, che la piccola Diamara percorre giorno dopo giorno.

 

Foto: Flickr

 

articoli correlati