Home Storie Racconti di genitori

Mamma programmatrice “contro” Bill Gates

di mammenellarete - 22.04.2008 - Scrivici

E' olandese Carola Eppink, l'inventrice di un programma che protegge i bimbi dala rete limitando l'uso di internet, controllando i siti visitati e filtrando le parole utilizzate nei dialoghi su rete. Carola ha 46 anni, è tre volte mammma ed ha una piccola azienda informatica nei Paesi Bassi. Ha messo a frutto la sua esperienza per creare un prodotto quanto mai utile e necessario ma ha pestato i piedini al gigante Bill Gates, usando la sigla MSN (quella delle celeberrima messaggeria istantanea Microsoft che tutti utilizziamo) per dare un nome al suo programma attualmente in commmercio. Ebbene, i legali di Gates hanno chiesto a Carola la sostituzione del nome e del dominio, Carola lo ha sostituito: il programma si chiama per ora Benzoy, fino a quando i giudici non si saranno pronunciati in via definitiva. La difesa di Carola fa infatti notare che la stessa sigla è da sempre utilizzata da siti pornografici e commerciali senza che sia attuata nessuna interruzione delle turbative.


Intanto proprio oggi l'Ue si prepara a varare misure di tutela allargata dei più piccoli dalla rete, misure che si estendono anche ai telefonini, per fortuna!

La Repubblica delle Mamme

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE