Home Storie Racconti di genitori

Mamma allontanata da tribunale perché allattava, la protesta corre in rete

di mammenellarete - 16.11.2011 - Scrivici

allattamento-400.180x120
Le notizie si muovono in rete e le mamme, attraverso internet, sono sempre più agguerrite, informate e organizzate in gruppo per difendere in propri diritti e denunciare scandali. Ultimo esempio di questa tendenza è il trambusto che si è creato su forum, social network e siti, rispetto alla notizia di una donna cacciata da un tribunale perché stava allattando il suo bambino.

Ti potrebbero interessare anche...

allattando al seno il proprio piccolo

Nell'era della comunicazione on-line, la madre ha deciso di rispondere pubblicamente dopo l'accaduto, e lo ha fatto attraverso WoodTv e il forum BabyCenter, dove sono subito arrivati tantissimi commenti di sostegno da parte di genitori, per ribadire che l’allattamento in pubblico non è infatti proibito dalla legge.

Attraverso la rete, la vicenda ha acquisito tanta importanza da arrivare al giudice capo, il quale ha precisato che non difenderà il collega che ha impedito l'allattamento, ma che la risonanza che ha avuto questo semplice fatto di vita quotidiana rappresenta “un abuso dell’era dell’informazione".

E voi mamme, cosa pensate di questa vicenda? Perchè l'allattamento in pubblico crea ancora tanti problemi? Diteci la vostra,

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati