Home Storie Racconti di genitori

Lui mi fa sentire l'unica capace di renderlo sempre felice

di mammenellarete - 22.09.2014 - Scrivici

coppia1-400x2551.180x120
Scrivo per raccontarvi come ci siamo conosciuti io e il mio ragazzo. Da semplici amici, siamo divenuti compagni per tutta la vita. Lo conobbi per caso. C'eravamo presentati anni prima tramite un'amica comune, ma non ci eravamo più rivisti. Poi un giorno, dato che lui aveva bisogno di una ragazza che lo aiutasse durante una serata nel locale in cui lavorava, mi scrisse. Quello fu l'inizio: si instaurò un rapporto d'amicizia davvero profondo tra noi. Man mano che andava avanti, sentivamo di stare veramente bene insieme. Ci sembrava di conoscerci da una vita. Però all'epoca lui usciva con una ragazza, mentre io ero in ballo con un ragazzo. Entrambi non eravamo felici e all'inizio ci vedevamo principalmente per per ascoltarci e per darci consigli sui rispettivi rapporti.

Ma mai avrei pensato che la persona giusta fosse lì davanti ai miei occhi. Lo vedevo un'amico, un grande amico e non avevo mai pensato a lui in modo diverso.

 

Una sera mi disse che doveva parlarmi. Io pensavo che dovesse raccontarmi dei problemi con la sua ragazza e invece mi confessò i suoi sentimenti. Mi lasciò di sasso. Non avevo mai pensato a noi due insieme, ma da lì cominciai a pormi delle domande e cominciai a vederlo con occhi diversi. Allora cambiò tutto.

 

All'inizio ero spaventata: non mi era mai successa una cosa del genere. Lui chiuse con la ragazza, perché tanto era giusto che fosse così, se lei non era più al centro dei suoi pensieri. Io mi resi conto, man mano che passavano i giorni, che non pensavo minimamente al ragazzo con cui ero in ballo in quel periodo. Così anche io chiusi i rapporti del tutto con lui.

 

Non mi ero mai sentita così in vita mia. Con lui mi sentivo felice, serena, spensierata! Ero me stessa dopo tanto tanto tempo. Non mi ero mai sentita così bene!

 

Ricordo tutto: il crescere dei sentimenti, il primo "ti amo", la prima cena insieme, la prima notte in cui abbiamo dormito abbracciati. Tra viaggi, divertimenti, progetti insieme e momenti indimenticabili, abbiamo deciso dopo qualche anno di cominciare una vita insieme. In una casa tutta nostra. Abbiamo affrontato tante prove dure. Dopo un mese lui perse il lavoro, e successe anche a me l'anno successivo.

 

Ma non ci siamo mai lasciati, siamo sempre stati uniti, sino ad oggi.

 

Ora abbiamo ancora tanti progetti insieme e abbiamo anche una splendida casina in cui viviamo da 3 anni. Dopo 5 anni d'amore, con un angioletto in cielo, attendiamo una principessa tanto sognata, cercata e desiderata, in arrivo tra poche settimane. Non potrei chiedere altro dalla vita.

 

Cosa mi ha conquistato di lui? Il fatto che sa sempre sorprendermi e farmi sorridere. Mi piace tanto anche il fatto che sia sempre se stesso e che mi faccia sentire l'unica capace di renderlo veramente felice.

 

di mamma Nicole

 

(storia arrivata sulla pagina facebook)

 

Leggi anche:
L'amore ai tempi di Internet, la mia storia d'amore nata per caso on line
Il vero amore arriva dopo quello che credevi fosse il vero amore
Un amore che va oltre la distanza

 


Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

articoli correlati