Home Storie Racconti di genitori

Libri: 101 Cose da fare a Milano con il tuo bambino

di mammenellarete - 27.05.2010 - Scrivici

101cosemilano-590.180x120
Manuale pratico per sopravvivere a Milano con i bambini. Dritte e consigli firmati da Giovanna Canzi, mamma di Paolo e della neonata Francesca, con la collega  Daniela Pagani. 101 Cose da fare a Milano con il tuo bambino, edizioni Newton Compton 14, 90 euro, regala un bouquet selezionato di consigli per non lasciarsi sopraffare da una città che, certo, non appare a misura di bambino. Privo di diritto di voto e poco produttivo, il mondo dell’infanzia esercita uno scarso fascino su una città che, da sempre, concentra tutte le sue attenzioni su manager capricciosi ed esigenti e diafane modelle, giunte esclusivamente per la fashion week. Basta dare uno sguardo alle blasonate strade del centro, per capire che spesso l’unico interesse per i nostri bambini è quello di considerarli potenziali consumatori, a cui propinare ogni genere di prodotto, anche se caro e inutile. Eppure, chi ha soggiornato per un certo periodo all’estero o ha amici tornati di recente da un’esperienza fuori Milano, sa che altrove non funziona così. Se chi è stato negli USA si trova alle prese con l’inevitabile confronto fra il “gigantismo” americano (nella migliore e peggiore accezione del termine) e le striminzite dimensioni della nostra città – poco verde, poche proposte culturali, pochi ristoranti disposti ad accogliere i temibili birbanti – chi giunge dal Nord Europa non può fare altro che rimpiangere l’efficienza e l’attenzione lì rivolta agli under-13. Eppure, alla fine di un viaggio alla scoperta di Milano, le autrici ci danno speranza. Ebbene, dopo averlo setacciato in lungo e in largo, è stato sorprendente scoprire che anche il capoluogo meneghino nasconde un’anima formato baby: dai musei che prevedono percorsi pensati ad hoc per i più piccoli, ai laboratori dove stimolare la loro creatività, fino alle gite fuori porta, preziose per ri-ossigenare corpo e mente, le proposte per ribellarsi all’idea di una città caotica, frenetica e poco incline a soddisfare i bisogni di chi ha figli sono numerose. Basta trovarle e non farsi prendere dalla pigrizia.

Qualche esempio?
Prepararsi leggendo: alla libreria Hoepli le ultime tendenze per diventare genitori slow
S.O.S. Tata: come trovare una Mary Poppins tutta meneghina
Il primo compleanno: come organizzare una festa con i fiocchi fra giochi di squadra, indovinelli e clown
Un weekend da re, anzi da duca. A Sforzinda fra scudi, spadini e cavalli di legno per diventare piccoli cavalieri
Una domenica in cerca di Nemo: tutti all’acquario a contare i tentacoli del polipo
Il buio oltre la siepe. Una straordinaria esperienza all’Istituto dei Ciechi
Che colore hanno le farfalle? Ai Giardini di via Palestro, dove il tempo passa in un “batter d’ali”
L’arte è una cosa da grandi? Una mostra delMuba (Museo del Bambino) per imparare guardando
Biolab e Paleolab: scoprirsi Piero Angela nel cuore di Milano
Mum? Dad? Imparare l’inglese non è mai stato così facile

Tentate? Correte alla scoperta di Milano, guida alla mano!

TI POTREBBE INTERESSARE