Home Storie Racconti di genitori

L'amore ai tempi della scuola

di mammenellarete - 26.09.2014 - Scrivici

coppia1.180x120
Buongiorno a tutti. Oggi voglio narrarvi la mia storia d'amore. Conobbi il mio compagno otto anni fa a scuola tramite un amico comune. All'inizio ci incontravamo raramente durante il tragitto dalla metro a scuola e non c'era, tra noi, più di un semplice saluto veloce.

Dopo un po' di tempo iniziammo a parlare ed in questo modo ci conoscemmo un po' meglio. Per quattro mesi lo vidi soltanto come un amico, anche perché era finita da poco una storia con un altro ragazzo, di cui ero ancora innamorata.

Però, dopo quattro mesi, percepii che era nata tra noi una confidenza particolare: ormai parlavamo tanto e ci raccontavamo davvero tutto di noi. Poi mi accorsi che gli volevo bene. Un bene che andava oltre l'amicizia.

Cominciai allora a sentire il bisogno di vederlo più spesso, tant'è che gli chiesi di uscire, con la scusa di andare a fare un regalo ad un'amica per Natale.

Un giorno tornammo a casa insieme da scuola e lui mi diede il suo regalo di Natale. Dopo pochi giorni di uscite insieme, mi diede il primo bacio.

Così andammo avanti per cinque anni. La nostra relazione però non fu sempre lineare: ci lasciammo più volte e poi ci rimettemmo insieme, tra odio e amore.

Dopo questi cinque anni di alti e bassi, io finalmente mi decisi a lasciarlo, perchè mi ero stancata del suo umore altalenante e del suo carattere così introverso. Poco tempo dopo conobbi un altro ragazzo. Lui, quando lo venne a sapere, si depresse molto, finché io non decisi di riprovare a stare con lui.

Subito dopo mi rivelò che voleva convivere ed avere una famiglia insieme a me. Durante i mesi di ristrutturazione della nostra futura casa, scoprii di essere incinta.

E così, il 14 novembre 2013 nacque il piccolo Alessandro. Adesso io ho 24 anni e io e lui siamo insieme da otto anni: festeggeremo a breve il prossimo anniversario in tre. Ed io spero vivamente di allargare presto la nostra famiglia a quattro.

Io sono innamoratissima di lui e spero di sposarlo presto, per rendere del tutto ufficiale la nostra unione. E' un bravo papà ed è molto presente. Me lo terrò stretto.

di mamma Sarah

(storia arrivata sulla pagina facebook)

GUARDA ANCHE IL VIDEO 'La mamma canta e il bimbo piange dalla felicità':

Leggi anche:
L'amore ai tempi di Internet, la mia storia d'amore nata per caso on line
Il vero amore arriva dopo quello che credevi fosse il vero amore
Un amore che va oltre la distanza

 


Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

articoli correlati