Home Storie Racconti di genitori

La mia storia difficile di ragazza madre: mia figlia, la mia forza!

di mammenellarete - 24.06.2014 - Scrivici

mamma-bambina.180x120
Ciao a tutti, mi chiamo Elisa e vorrei raccontarmi la mia storia di ragazza madre. Scoprii di essere incinta molto giovane, a 23 anni. Il padre di mia figlia era più grande di me. A quei tempi aveva 36 anni. Ci stavamo frequentando da solo sei mesi, quando il test di gravidanza all'improvviso risultò positivo. Non ci potevo credere quando lo vidi! Lo scoprii che ero incinta di un mese e mezzo... Quando dissi al padre di mia figlia di essere incinta, lui se ne lavò del tutto le mani. Mi disse

cose pesantissime del tipo che per lui la potevo buttare nel cassonetto...

Lui era un uomo possessivo da farmi gli appostamenti sotto casa... e, dopo la notizia della gravidanza, pur di non essere rintracciato ha cambiato numero di telefono!

Io però la mia scelta l'avevo fatta, la scelta di continuare la gravidanza, di tenere mia figlia.

La nascita della mia piccola mi ha cambiato la vita in meglio... mi dà la forza di andare avanti e di fare cose che prima avevo paura di fare, come prendere la patente.

Faccio di tutto per lei, cerco di non farle mancare niente. (LEGGI ANCHE: GEMMA, MAMMA SINGLE A 18 ANNI)

Un domani voglio essere di buon esempio per mia figlia che ora ha 3 meravigliosi anni. Voglio che continui a crescere serena e felice SEMPRE.

Mia figlia è la mia forza!

di Elisa

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

Vuoi lasciare un commento a questa mamma? Scrivi qui sotto.

Ti potrebbe anche interessare: la mia storia di mamma single e web 2.0

articoli correlati