Home Storie Racconti di genitori

Intimità prima e dopo i figli

di mammenellarete - 27.07.2020 - Scrivici

intimita-prima-e-dopo
In questa intervista Marzia e Christian ci raccontano come è cambiata l'intimità prima e dopo il parto.

Come cambia l'intimità con l'arrivo di un figlio

Abbiamo intervistato Marzia di Francesco e Christian, il suo compagno, che ci hanno raccontato come è cambiata la loro vita sessuale dopo la nascita del loro figlio.

Com’era vissuto il sesso prima dell’arrivo di vostro figlio?

M: "Andava molto bene e ogni occasione era buona per farlo praticamente".

C: "Andava molto bene, posso confermare".

Invece dopo il parto?

M: "Dopo il parto è stata dura perché inizialmente non mi piacevo più, non mi sentivo a mio agio col mio corpo poi soltanto al pensiero di riprendere i rapporti mi prendeva l'ansia. Era più una questione psicologica perché trascorsi i primi 40 giorni nei quali mi sono ripresa, facevo ancora fatica ad avere rapporti. Però poi con il tempo la situazione è migliorata decisamente".

C: "I primi periodi post-parto sono stati di carestia totale. Avete presente quando nel deserto passano le palle di fieno? Quella è la metafora per rappresentare il periodo post-parto. Poi piano piano, col tempo si è ripristinato il tutto. Però quello è stato un periodo di sofferenza per Christian uomo. Però per Christian padre era il periodo più bello del mondo, quindi si può affrontare tranquillamente".

Dopo quanto avete ripreso i rapporti?

M: "Abbiamo aspettato i primi 40 giorni. Abbiamo provato una volta ma io non mi sentivo pronta perché ero bloccata psicologicamente, quindi in realtà ci abbiamo messo un po' di più. Cioè abbiamo riprovato però non mi sentivo comunque bene per i motivi che vi ho spiegato prima. Poi però mi sono sforzata un pochettino, lui è sempre stato comprensivo e ne abbiamo parlato. Io avevo un calo del desiderio: ero molto concentrata su mio figlio e quindi mi ci è voluto un pochino di più per sbloccarmi e poi ho deciso anche controvoglia di provarci perché meno ci provi e meno ti viene voglia di farlo.

C: "Noi uomini ci dobbiamo impegnare perché comunque dobbiamo metterci nei panni della donna. Considerando che ha appena affrontato un parto… Noi uomini non potremo mai capire che cosa passano le donne in quel momento, quindi nel mio piccolo ho cercato di supportarla e non gliel'ho fatta pesare. Lavoriamo un po' di immaginazione noi maschietti: rispettiamola e aspettiamola".

Guarda il video completo di Marzia di Francesco e Christian su come è cambiata la loro vita sessuale dopo il parto:

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati