Home Storie Racconti di genitori

Da un inizio doloroso a una famiglia con 4 figli: il racconto di Michela

di mammenellarete - 30.05.2024 - Scrivici

storie-di-gravidanze-inaspettate
Fonte: Shutterstock
Questa è la storia di mamma Michela che ci racconta la storia delle sue gravidanze inaspettate.

In questo articolo

Storie di gravidanze inaspettate

La mia storia inizia 30 anni fa con una bimba nata morta per gestosi alla 28esima settimana. Parto indotto con 14 ore di travaglio e partorisco la mia piccolina di 450 grammi. Un'esperienza traumatica che a 19 anni all'epoca e ancora oggi (che ne ho 50) ha lasciato un gran vuoto.

Poi passano due anni prima che arrivi di nuovo una nuova vita. Tanta paura e così affronto un'altra gravidanza da incubo che però porto a termine. Anche qui sofferenza epatica: a 3 giorni dal termine, parto indotto, 9 ore di travaglio e nasce una bella bimba di 3,300 Kg.

La sorpresa delle prime due gravidanze

Dopo 5 anni, mia figlia voleva un fratellino, ci impegniamo affinché arrivi, ma nulla. Per un anno intero non arriva. Poi, un po' demotivati, iniziamo a pensare ad alternative e, magicamente, sono incinta. A 8 settimane, aborto spontaneo, grande dolore, ma nemmeno il tempo di realizzare, il mese successivo ecco, sono incinta di un'altra bimba. Gravidanza perfetta senza intoppi, però partorisco a 36 settimane, parto naturale, 5 ore ed è nata una bimba di 3650 Kg.

Quando ha 18 mesi, scopro di essere nuovamente incinta anche usando precauzioni, sorpresa! Siamo felicissimi, affrontiamo anche questa con timore, ma tutto bene. Aspetto un maschietto che essendo podalico nasce a 38 settimane con cesareo programmato, con un peso di 4210 Kg.

La gioia di avere 4 figli

Passano quasi 5 anni e, sorpresa, altro anticoncezionale fallito (spirale che vagava in utero). Sono incinta, qui ancora più paura perché i bimbi a casa erano già tre, ma fortunatamente con mio marito siamo stati sempre molto uniti e felici di questi doni.

Decidiamo di tenerla perché era un'altra bimba. Togliamo la spirale  e decidiamo in accordo col ginecologo, (visto che già avevo 36 anni e gli anticoncezionali con me non funzionavano troppo), di fare un altro cesareo con chiusura delle tube. Nasce una bimba a 39 settimane, 3560.

Ho 4 figli e  sono davvero grata a Dio e a mio marito per queste gioie.

Con i parti naturali, logicamente, mi sono ripresa subito, mentre con i cesarei ho avuto un po' di difficoltà ma rifarei tutto. Sono state emozioni uniche e indescrivibili nel bene e nel male.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE