Home Storie Racconti di genitori

I bambini non conoscono differenze di alcun tipo. Per loro tutti, grandi e piccini, sono uguali

di mammenellarete - 28.02.2018 - Scrivici

bambine.600
Fonte: Pixabay
I bimbi non fanno differenze di colore, né di religione, né di casta. Ecco una riflessione nata da uno sguardo nel cortile dell'asilo dove porto i miei figli.

Sono bambini, ancora non sanno parlare o non parlano la stessa lingua, i loro visi hanno tratti diversi, giocano insieme. Mia figlia è andata a nascondersi dietro un albero... un bimbo alto dalla pelle scura la troverà.

Mio figlio si arrampica su una parete, un bambino con gli occhi a mandorla gli tende la mano e lo aiuterà.

Un colpo d'occhio variopinto nel cortile dell'asilo, una chitarra e tante voci in coro per una canzone sola.

Uno spaccato di mondo in giardino! Una bimba spiega a gesti come si gioca ad una compagna che non può sentire e lei sorride perché ha capito, un gruppetto sta costruendo un castello di mattoncini senza sapere che così getta le basi del futuro.

Li guardo e penso che davvero i bambini in un ambiente sereno non fanno differenze, si esprimono al meglio, imparano a crescere e hanno tanto da insegnarci! Non è forse così anche tra i cuccioli in natura?

di Francesca


TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati