Home Storie Racconti di genitori

Ho conosciuto il VERO AMORE a 13 anni. A lui ho dato il primo bacio

di mammenellarete - 04.11.2014 - Scrivici

adolescenti-bacio.180x120
Ci siamo conosciuti a soli 13 anni. Ma eravamo troppo piccoli... Ci siamo rivisti da grandi, a una cena. E non ci siamo più lasciati. A lui ho dato il primo, vero bacio d'amore...

Se due persone sono destinate a stare insieme in un modo o nell'altro il destino li unirà. La mia storia d'amore ne è la prova.

 

Era il lontano 1997 e io avevo 13 anni. Una bambina insomma. Una bambina che sognava il grande amore e il principe azzurro. Nella città in cui abito il sabato pomeriggio ci si ritrovava tutti in piazza a fare delle passeggiate attorno alla piazza. Proprio in occasione di una di queste passeggiate incrociai lo sguardo di un ragazzino di 15 anni. Decisi di conoscerlo meglio e di fare il primo passo. Ci conoscemmo e mi piacque molto! Con la mia ingenuità di bambina mi affezionai a questo ragazzino così tanto che decisi di dargli il mio primo bacio. Che emozione! A distanza di anni lo ricordo ancora con felicità.

 

Per me fu un momento magico. Ma ben presto capì che per lui non era lo stesso, dato che qualche sabato dopo era già in giro in piazza con un'altra. Mi si spezzò il cuore e piansi tantissimo. Pensavo che fosse il mio grande amore. Perché si era comportato così? Perché era con quell'altra? Eppure il bacio che ci eravamo dati mi era sembrato così pieno di passione... Ma probabilmente era stato così solo per me.

 

Gli anni passarono per entrambi. Crescemmo senza dimostrare più interesse nei confronti l'una dell'altro. Ogni tanto ci vedevamo in giro, lui non mi salutava e io non ci pensavo minimamente a farlo, dopo quello che mi aveva fatto.

 

Ognuno di noi due visse la propria vita fino al novembre del 2007, quando per una pura coincidenza ci ritrovammo allo stesso tavolo per una festa di laurea di un amico in comune. In realtà io ero stata invitata perché piacevo al suo amico. Il destino (o l'amore...) volle giocare un'altra carta in nostro favore: ci ritrovammo per caso seduti uno di fianco all'altra durante la cena. Iniziammo a parlare e, nonostante la confusione della musica alta e le persone attorno noi che urlavano, in quelle due ore di discorso, sentii che esistevamo solo io e lui. Parlammo di come era andata la nostra vita, di cosa avevamo fatto, di scuola, di amici, di lavoro, di relazioni. Casualmente sia io che lui eravamo appena usciti da una relazione. Non ricordo nulla di quella serata: il cibo, la musica, gli altri invitati. Ricordo solo che eravamo io e lui e che non riuscivamo a smettere di parlare e di guardarci.

 

Finita la cena decidemmo di uscire a fumarci una sigaretta e continuammo a discorrere come se non ci fosse un domani. Più parlavamo, più io sentivo qualcosa che cresceva dentro di me: le farfalle nello stomaco! Da quanto tempo non provavo più quelle sensazioni! Mi sentivo impotente di fronte a colui al quale avevo dato il mio primo bacio, quello del vero amore, quello di quando sei talmente piçcola che tutto quello che provi è di una purezza e di genuinità che purtroppo crescendo perdi. (Leggi anche: un bacio lungo 10 anni, la nostra storia d'amore)

 

Ebbene, da quella sera non ci siamo più lasciati. Nel 2012 ci siamo sposati e il 31 agosto 2014 è nato il nostro piccolo miracolo, che oggi ci riempie le giornate e il cuore.

 

Penso che se a distanza di anni il caso ha voluto che ci incontrassimo di nuovo, un motivo c'era. Ho capito che le cose non capitano mai per caso e che il primo amore, se è vero amore, non si scorda mai e nel mio caso è stato così.

 

Amo mio marito più di ogni altra cosa al mondo, perché se adesso posso tenere tra le braccia mio figlio è anche merito suo, che mi ha aiutato a generare la mia ragione di vita.

 

di mamma Sara

 

(storia arrivata sulla nostra pagina Facebook, editata dalla redazione)

 

Amore ai tempi della scuola
Il vero amore arriva... dopo quello che credevi fosse il vero amore
Amore ai tempi di internet

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

Anche tu aspetti un bambino? Ti potrebbero interessare gli articoli sulla Gravidanza di nostrofiglio.it

 

articoli correlati