Home Storie Racconti di genitori

Gli hobby di Barbara: una mamma felice

di mammenellarete - 02.03.2009 - Scrivici

Mi chiamo Barbara e (ancora per poco) ho 32 anni, arrivati sicuramente a tradimento, visto che non ricordo assolutamente come ho fatto ad arrivarci. Sono una ex torinese trapiantata a Bologna, per amore e per vocazione. Sono una persona con molte vite: la vita di prima, la vita di oggi (senz’altro migliore), la vita di mamma, la vita di telelavoratrice precaria… e quindi la definizione di ‘pasticciona’ mi si addice totalmente, perchè tendenzialmente sono un galleggiante in mezzo a un mare di caos. Sono una mamma quasi-montessoriana perchè, come sempre faccio, attingo, modifico, stravolgo… e adatto. Perchè credo che, fondamentalmente, tutti i modi di fare educazione (purchè educazione sia, quindi che sia ‘progetto educativo’), siano giusti. Semplicemente devono essere adattati alle esigenze di ciascun figlio, ciascuna madre e ciascuna famiglia: per non stravolgere la propria essenza e avere il compito di facilitare, invece che scardinare e distruggere.


Il metodo Montessori mi piace perchè è un metodo ‘naturale’: un metodo che accompagna la naturale esplorazione del bambino, aiutandolo a scoprire il mondo in tutti i suoi aspetti (matematico, logico, linguistico, fisico… persino con l’astronomia). Mi piace perchè è un metodo ‘pratico’: tutte le attività proposte ai bambini (attività guidate e non forzate: attività liberamente guidate, ecco…) riguardano la vita pratica, di tutti i giorni. Riguardano atti come il mangiare, il vestirsi, l’occuparsi della pulizia della casa e del corpo, l’attività fisica, il riposo… Aiutano il bambino a sviluppare se stesso in libertà, e soprattutto con autonomia: cosa che, a mio parere, permette ai bambini di sviluppare una buona dose di fiducia nelle proprie capacità.

Inoltre il metodo Montessori è un metodo ‘buono’: fatto con i bambini, e non solo per i bambini. Gli oggetti di arredamento, i giochi, le attività proposte… sono tutti ‘a misura di bambino’, selezionati con rigore scientifico dopo un’attenta analisi di ciò che ai bambini piace davvero, e sono tutti proposti con amore e con rispetto per la sua natura di piccolo essere umano.

Il sito Mammafelice nasce dunque con l'intento di condividere il mio percorso 'mammesco' quasi-montessoriano, nella filosofia ‘all free’: i PDF, le carte tematiche, i disegni, i modelli da stampare… sono il risultato di conoscenze condivise, che vengono messe a disposizione gratuitamente e senza riserve.
Dedicati a chi vuole diventare mamma (o papà) e ha un po’ la nausea delle previsioni nefaste che gli vengono riportate su questa esperienza: perchè essere genitore non è solo stress-pannolini-rigurgiti-problemi di coppia, ma è anche un’esperienza divertente!
Dedicati a chi è mamma ed è un po’ ‘atipica’, perchè magari ha perso il lavoro, o non lo trova, o è precaria, o deve lottare con le unghie e con i denti per tenersi il lavoro che ha. O, come me, deve inventarsi un lavoro che si possa svolgere anche da casa, tra pappe e pannolini.

mammafelice-or-4

Dedicati a chi è felice e vuole restare felice. Perchè di felicità, nella vita, non ce n’è mai abbastanza.
Infatti, Mamma Felice è il gioco della Felicità… Perchè io sostengo con fermezza che la felicità è possibile, e che di conseguenza è possibile una maternità felice. Molti sono convinti che essere infelici sia una condizione permanente, ma io non lo penso affatto! Esiste una ricetta ben precisa per diventare felici, e tutti i giorni cerco di applicarla nel blog come nella vita: un po’ di sana pigrizia, un po’ di leggerezza, tanto allenamento, e soprattutto il desiderio sincero di farcela.

Poi, quando si mettono insieme le vite, come succede nei blog, tutto diventa più semplice: i momenti di sconforto si dividono tra tutti e il carico si fa un po’ meno pesante.
Perchè su Mammafelice non importa se non si è splendide, nè tantomeno efficienti.
Anzi, più si è pasticcione e disorganizzate, più Mammafelice sarà il posto giusto per parlare liberamente, condividere le proprie idee ed essere, semplicemente, se stesse.

Barbara
www.mammafelice.it

I tuoi hobby di mamma quali sono? Raccontalo sul nostro forum "donna e mamma oggi"!

TI POTREBBE INTERESSARE