Home Storie Racconti di genitori

Giochi semplici per far divertire i bambini

di Monica C. - 02.10.2014 - Scrivici

La pubblicità ci bombarda di giocattoli che, per come vengono proposti, sono assolutamente necessari per la crescita del nostro bebè. Ma in realtà non è per nulla così. I bambini si divertono con poco; dategli in mano qualcosa che fa rumore e loro saranno felicissimi. Certo, se abitate in un condominio, le persone che abitano al piano di sotto non saranno proprio contentissime, ma toccherà loro di aver un po' di pazienza. Parlando con altre mamme e curiosando nella rete, ho trovato qualche giocattolo fai da te che, oltre a essere molto divertente, è soprattutto economico (e, data la crisi, risparmiare qualche soldino fa solo bene).

Ecco alcune idee:
-riempire una bottiglietta di plastica con la pasta (il bimbo si divertirà a far rumore e a vedere la pasta che si muove);
-travasi (potete usare vari materiali e permette ai piccoli di perfezionare i movimenti);
-creare una cesta del tesoro dove mettere vari oggetti di uso comune;
-pasta modellabile, commestibile e atossica.

Per la pasta modellabile ecco di seguito la ricetta che utilizzavo con la mia bimba.

Ingredienti:
-4 cucchiai di farina,
-3 cucchiai di sale fino,
-poco olio,
-poca acqua,
-colorante alimentare in polvere.

Mescolare tutto insieme e, una volta ottenuta la pasta, conservarla in un sacchetto di plastica ben chiuso; vi dura anche per settimane l’impasto.

LEGGI ANCHE: 10 giochi intelligenti e super economici per bimbi da 1 a 3 anni

Spesso si decide di dedicare ai più piccoli una stanza o una zona della casa per creare il loro spazio giochi, fatto da tappeti colorati e cuscini. Questa è una bella idea, ma, fidatevi, quando iniziano a muoversi bene, ci staranno poco lì.

E’ inutile negarlo: i bimbi sono attratti dalle cose proibite e cercano di andare dove sanno di non poter andare. La mia piccola, gattonando, cercava sempre di scappare in bagno per aprire l'acqua del bidet e giocarci.

Il risultato della sua monellata? Quando riusciva a farla, dovevo cambiarla tutta: dalla testa ai piedi!

I bimbi adorano anche ascoltare le musichette e, a furia di sentirle, un giorno vi troverete in giro per la strada con le persone che vi camminano vicino a canticchiarle. Qualcuno vi guarderà un po' confuso.

I bimbi piccoli solitamente amano molto anche sfogliare i libri. Il primo libretto che abbiamo regalato alla mia piccolina quando aveva quattro mesi era di stoffa e raccontava la storia di una fatina che faceva merenda con le sue amichette. Lo adorava e voleva sempre averlo vicino.

Nelle giornate invernali vi consiglio di portare i bimbi in biblioteca, dove potete trovare delle stanze dedicate ai più piccoli con tappetoni dove stare seduti e libri adeguati alla loro età.

Il posto però più amato solitamente dai bimbi è il parco giochi, dove possono incontrare altri loro coetanei o bimbi più grandi dai quali possono imparare cose nuove ( non ho capito bene perché, ma di solito imparano anche le "cose" che non devono, mah!).

Anche per noi adulti è un posto piacevole perché ci ritroviamo a far quattro chiacchiere con altre mamme come noi, ma soprattutto torniamo un po' piccole giocando con i nostri cuccioli.

E' bello far rivivere ogni tanto la "bambina" che è in noi. Ma una cosa che davvero adoro è veder giocare le due persone che amo di più: mio marito e mia figlia. Sono davvero tenerissimi.

GUARDA ANCHE IL VIDEO 'Giochi per feste di compleanno all'aperto':

Da mammenellarete.it:

 

Giochi per bambini di 4 anni

 

Da nostrofiglio.it:

 

Giochi educativi on line per bambini
Giochi per bimbi da 1 a 3 anni

 

Vuoi conoscere altri genitori? Iscriviti subito alla community

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

 

articoli correlati