Home Storie Racconti di genitori

Fecondazione artificiale: la mia storia di mamma

di mammenellarete - 29.08.2013 - Scrivici

mamma-neonato.180x120
La Mia felicità si chiama GIADA!! Vorrei portare anche la mia testimonianza  di mamma di una fantastica bimba avuta con la fecondazione artificiale! Dopo quasi quattro anni di tentativi falliti, pianti, visite, esami, tanta delusione e una lista chilometrica con la quale fare i conti per poter finalmente provare ad avere la gioia di diventare genitori (non è cosi scontato che vada subito bene) il 7 febbraio del 2012 è arrivato il nostro momento. Ricordo ancora la gioia di essere arrivata ‘al primo traguardo’ (la prima visita), farmi le punture di ormoni, andare tutti i giorni a fare l’ecografie di controllo per vedere i follicoli a che punto erano e la gioia di pensare a quel miracolo che per me dopo un calvario e tanta disperazione è veramente arrivato. Rifarei tutto dalla A alla Z e tutto avrei fatto per avere la mia splendida creatura... Nulla mi è pesato: conciliare il lavoro, le visite, gli esami, la stanchezza, tante volte lo sconforto

nel pensare di non riuscire ed avere una cocente delusione....

 

Ora posso dire di avere raggiunto la mia felicità: è una splendida bambina di 10 mesi (NATA IL 27 OTTOBRE 2012) che ogni giorno con la sua allegria mi regala emozioni uniche e solo alzarmi al mattino, guardare i suoi occhi e il suo splendido sorriso mi rendono serena e non devo chiedere altro....

 

Tutte le mattine ringrazio Dio del grande dono ricevuto...

 

Dico a tutte quelle donne che come me non sono riuscite a concepire naturalmente: se il desiderio è cosi forte, non mollare mai, per nessuna ragione al mondo. Io non mi sarei arresa e avrei combattuto con tutta me stessa pur di avere il mio amore più grande.

 

Mamma Marina

 

(Storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

 

Ti potrebbe anche interessare

 

 

articoli correlati