Home Storie Racconti di genitori

L'estate delle mamme

di Monica De Chirico - 13.06.2019 - Scrivici

esseremammeinestatethumbpm.600
Fonte: MammAnsia
MammAnsia ci mostra in questo video cosa vuol dire essera mamma in estate quando i bambini finiscono la scuola

L'estate sta arrivando? Siete pronte mamme? Forse vi sembrerà di non trovare soluzione. Forse vi arrampicherete sugli specchi. E ci sarà sempre qualcuno pronto a darvi la soluzione sbagliata.

Forse quest'estate vi dispererete. Oppure crederete di non sapere proprio come fare. La domanda è la stessa per tutte le mamme: LA SCUOLA E' FINITA, A CHI LASCIO I BAMBINI? COSA FACCIO CON I BAMBINI TUTTO IL GIORNO?

MammAnsia ci racconta cosa vuol dire essere una mamma in estate.

Come la vede chi non è mamma

  • Ma tu che problemi hai? Tanto lavori da casa...(Ecco non fa niente)
  • Scusa ma dov'è il problema? Tu non lavori, stai con i tuoi figli.
  • Cosa vuoi che siano due mesi? Prenderai le ferie. Usa l'aspettativa. Licenziati.
  • Ho capito ma questi bambini un padre non ce l'hanno?
  • Certo che sempre a lamentarvi voi giovani d'oggi, sempre a lamentarvi.

Come la vede la mamma casilinga

Allora 14 settimane a casa con i miei figli. Cosa vuoi che siano 14 settimane. In fondo il tempo vola. Possiamo fare tante cose.

Basta organizzarsi no? Basta stilare un piano per le settimane con tutto quello che c'è da fare dal mattino alla sera. Si comincia al mattino con una buona colazione.

Tante buone intenzioni, ma poi la realtà è differente.

E ti ritrovi a dover fare da paciere mentre litigano, a stare attenta che non si facciano male. E soprattutto a limitare i danni perché dopo nemmeno una settimana la casa è già devastata. E poi quando si annoiano e te lo fanno pesare finché non trovano qualcosa di divertente? La disperazione!

Come la vede la mamma Lavoratrice?

17 settimane E chi le ha 17 settimane di ferie? Dopo influenza, scarlattina, virus, gastrointerite mi sono rimasti...6 giorni di ferie.

  • E quindi la soluzione? Chiedere più ferie al capo? Opzione non disponibile
  • Un'altra soluzione sono i centri estivi. Ma quanto costano? Troppo! E ti ritrovi a dire

Mandate l'iban così vi accredito direttamente il mio stipendio

E quando chiudono ad agosto, cosa si fa?

  • E quando proprio soluzione non c'è, optate per la strategia del senso di colpa da far venire ai nonni. Funziona sempre! È da tanto tempo che non li vedono, potrebbero passare un po' di tempo con loro? Ma alla fine l'estate passerà, e ogni mamma troverà la sua soluzione. E sapete perché? Semplice, siamo mamme!

Video MammAnsia: Essere mamme in estate

TI POTREBBE INTERESSARE

articoli correlati