Home Storie Racconti di genitori

Don Pizzarro

di mammenellarete - 03.03.2008 - Scrivici

La chiacchierata con una delle nostre mamme questa mattina è partita ricordando la comicità di Corrado Guzzanti di ieri sera a "Parla con me". Ci è sembrato un modo molto simpatico per sdrammatizzare un argomento che occupa le nostre conversazioni da diversi giorni. Riportiamo questo bel pezzo di comicità sul nostro blog, per condividere con voi i discorsi di redazione di questo lunedì mattina.



Don Pizzarro ha parlato di Ferrara e del Foglio, ma cosa c'è scritto sul Foglio in questi giorni? Riportiamo anche le pagine del quotidiano di Giuliano Ferrara.

"L'8 marzo tutte e tutti a Roma: per le donne e per la vita. Chiederò a Giovanni Lindo Ferretti di suonare e cantare come sa. A Paola Bonzi di raccontare che cosa significa combattere la solitudine di una donna di fronte al rifiuto di maternità, di fronte all'abbandono maschile e all'indifferenza sociale. Chiederò a Mario Melazzini di dirci perché i malati vogliono essere aiutati a vivere e aiutarsi a vivere, perché non sono particolarmente interessati al diritto di morire, che tutti abbiamo già. Come dice Agostino la vita è vita morente, e in questo sta la sua infinita allegria piena di speranza. Come dice Don Chisciotte siamo nati per vivere morendo, e in questa saggezza e follia sta il meraviglioso della vita. Chiederò ad Agnese Pellegrini, una donna minuta e bella che ho appena conosciuto, di leggere brani della splendida lettera alle donne, mea culpa compreso, di Giovanni Paolo II, che mi ha inviato ieri sera per posta. E chiederò alle suore di farsi avanti e parlare, chissà. Ce ne è una radiosa che ho incontrato a Nomadelfia, nel corso di una stupenda assemblea pro-life, e mi ha detto: grazie, eravamo considerate delle bacchettone, e lei fa di noi un simbolo di libertà. Bisogna trovare un teatro o una piazza abbastanza grandi, e prenotare i treni. La manifestazione è già fatta, è già riuscita. E' il bello della democrazia, quando libertà e vita camminano insieme come grandi alleate".

Giuliano Ferrara, il Foglio martedì 19 febbraio 2008

""L'8 marzo a Roma, a piazza Farnese, una manifestazione aprirà la nostra campagna elettorale all'insegna dello slogan 'prima le donne e i bambini'". Lo ha dichiarato oggi Giuliano Ferrara, promotore della lista Pro-Life, a margine della firma della petizione a favore di un fisco a misura di famiglia organizzata dal Forum delle associazioni familiari a piazza del Colosseo." (omniroma.it)
(02 marzo 2008 ore 16:19)

Mamme nella rete

TI POTREBBE INTERESSARE