Home Storie Racconti di genitori

"Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini"

di mammenellarete - 16.04.2010 - Scrivici

10dita_590.180x120
Non c’è nulla di più dolce delle manine e dei piedini dei bambini appena nati. Che siano bimbi di città, o piccoli abitanti dei ghiacci. Che vivano in una piccola tenda o tra le verdi colline. Che siano avvolti in una soffice coperta, o che siano raffreddati. Perché si sa che dovunque essi siano «come tutti i bambini hanno dieci dita alle mani e dieci dita ai piedini»

Dopo aver valutato le oltre 100 candidature giunte da tutta Italia, la giuria del Premio Nazionale Nati per Leggere, composta da esperti di letteratura infantile, pedagogisti, bibliotecari e membri del coordinamento di "Nati per Leggere", ha deciso di incoronare vincitore l’albo illustrato "Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini" di Mem Fox e Helen Oxenbury.

 

Il testo - una divertente e tenera filastrocca, corredata da illustrazioni ad acquerello, che aiuta il genitore a guidare il bambino verso la scoperta del suo corpo e ad avvicinarsi ai temi della diversità e uguaglianza - è stato giudicato miglior libro per bambini tra 0 e 36 mesi per la sezione "Nascere con i libri".

 

Per chi volesse partecipare, la premiazione, a cui sarà presente l’autrice australiana Mem Fox, si terrà lunedì 17 maggio, alle ore 15 nello spazio Arena Bookstock del Salone Internazionale del Libro di Torino.

 

articoli correlati